Differenze tra le versioni di "Pudore"

4 byte aggiunti ,  6 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
*Il pudore è l'[[intelligenza]] della [[donna]]. ([[Libero Bovio]])
*Il ''pudore'' è un affetto necessario perché senza di esso si perde anche il senso dell'onore. Ma se il pudore sia soverchio riesce incomodo, forma il carattere timido e debole, né si può più per esso aspirare ai beni e alla grandezza della [[virtù]]. ([[Baldassarre Poli]])
*Il pudore inventò il vestito per maggiormente godere la [[nudità]]. ([[Carlo Dossi]])
*L'antico pudore rinasce e rende incerti e goffi anche i più rotti alle galanterie se la grande ondata dell'[[amore]] non arriva a rendere puri e sani tutti gli atti e i più segreti e vivi, della carne infiammata. ([[Ardengo Soffici]])
*''La piaga | Sanar si può d'una [[Bellezza|beltà]] malvagia, | Ché in cor bennato amor malnato è breve: | Ma beltade è fatal quando è pudica''. ([[Vincenzo Monti]])
Utente anonimo