Differenze tra le versioni di "Cervello"

138 byte aggiunti ,  8 anni fa
+1
m (cambio immagine (quella precedente non rappresentava il cervello))
(+1)
*Il cervello è come lo stomaco: quello che conta non è quanto ci metti dentro, ma quanto riesce a digerire. ([[Albert Jay Nock]])
*''Il Cervello | è più ampio del Cielo.'' ([[Emily Dickinson]])
*In caso di colpo al cervello, da qualsiasi causa, i paziente necessariamente diventano, all'improvviso, privi di parola. ([[Ippocrate]])
*Ogni cervello non è qualcosa di solitario e di unico? ([[Robert Musil]])
* Per quanto riguarda il cervello, si deve sempre tener conto di due circostanze. La prima dice che nelle nostre reti neurali l'evoluzione ha inciso delle norme di base che di solito qualifichiamo in termini di istinto […]. La seconda dice che le nostre reti neurali sono plastiche: imparano dall'esperienza, insomma. Ma la somma di queste due circostanze sfocia in un finale che recide la fonte stessa dell'antropocentrismo, in quanto sottolinea l'assenza di differenze interessanti tra i neuroni e le sinapsi di un pittore, di una lumaca o di un calamaro. ([[Enrico Bellone]])