Differenze tra le versioni di "Jarod il camaleonte (terza stagione)"

nessun oggetto della modifica
 
*{{NDR|Jarod chiama nuovamente Miss Parker per assicurarsi che abbia capito il messaggio su chi fidarsi veramente}}<br/>'''Parker''': Pronto.<br/>'''Jarod''': Immagino che tu abbia trovato Shay Ling.<br/>'''Parker''': L'ho trovata. E' nel cimitero della contea sotto una lapide di legno.<br/>'''Jarod''': Un'altra vittima del Centro.<br/>'''Parker''': Non secondo il signor Lyle e mio padre.<br/>'''Jarod''': Credi ancora di poterti fidare di loro?!<br/>'''Parker''': E dovrei fidarmi di te? E' esattamente come...finire dalla padella nella brace, non ti pare?<br/>'''Jarod''': Tu credi di sapere la verità riguardo a tuo padre, il signor Lyle e sulla morte di tua madre, ma il fatto è che sai soltanto...quello che il Centro vuole che tu sappia.<br/>'''Parker''': Che cosa vuoi da me?<br/>'''Jarod''': La stessa cosa che tu vuoi da me: un po' di fiducia.<br/>'''Parker''': Devo andare.<br/>'''Jarod''': Attenta, Miss Parker. Ricorda quello che diceva tua madre. La fiducia può ucciderti...o renderti libero.
 
==Episodio 5, ''Il seme della speranza''==
*{{NDR|Miss Parker fa visita a Broots a casa sua e lo trova mentre ascolta dei nastri per imparare il francese}}<br/>'''Parker''': E' già preoccupante parlare da soli, ma addirittura in un'altra lingua!<br/>'''Broots''': Studio francese.<br/>'''Parker''': Se è il fan club di Johnny Hallyday non mi interessa.
 
*{{NDR|Broots torna a casa sua e prende la sua pistola, poi fa cadere i proiettili dalla scatola e si china per raccoglierli. In quel momento compare Jarod}}<br/>'''Broots''': {{NDR|Spaventato}} Oh! Jarod! Ti prego, mi dispiace, non volevo farlo...<br/>'''Jarod''': Fare cosa?<br/>'''Broots''': Beh qualunque sia il motivo, non uccidermi!<br/>'''Jarod''': Io non voglio ucciderti, sono qui per aiutarti! Ti stavo aspettando, abbiamo poco tempo.<br/>'''Broots''': Non c'è tempo? Per...per cosa?<br/>'''Jarod''': Devi fidarti di me.<br/>'''Broots''': Sydney mi ha detto di non fidarmi di nessuno.<br/>{{NDR|Jarod nota il mirino di un fucile puntato su Broots e lo spinge a terra, salvandolo dagli spari}}<br/>'''Jarod''': Ti consiglio di non dargli retta!
 
*{{NDR|Miss Parker si confronta con Lyle che vorrebbe abbandonare Broots e sacrificarlo}}<br/>'''Lyle''': Gli spazzini ci hanno chiamato dall'Annex, c'erano poche risposte e una gran confusione.<br/>'''Parker''': Che si sa di Broots?<br/>'''Lyle''': La squadra lo sta ancora cercando. Hanno confiscato il suo computer, lo stanno analizzando per vedere se possiamo inchiodarlo per spionaggio.<br/>'''Parker''': Broots non è la talpa, ma è in grado di scoprire chi è.<br/>'''Lyle''': Non è così che funziona. Che Broots viva o muoia non è importante. L'importante è risolvere il caso.<br/>'''Sydney''': Temo che il signor Lyle non condivida il tuo senso di lealtà.<br/>'''Lyle''': Il Centro prima di tutto. Broots può essere sacrificato. Una scimmia può fare quello che fa lui.<br/>'''Parker''': Non riesco a credere che tu non sia uscito da un uovo depositato sotto qualche roccia invece di essere carne della mia carne e sangue del mio sangue. Per quanto detesti ammetterlo, Broots è più un fratello per me di quanto tu lo sia mai stato. Non lo getterò via come se fosse spazzatura.<br/>'''Lyle''': Cara, non senti i violini che suonano?!<br/>'''Parker''': Lyle, sarò sincera: ho intenzione di andare in fondo al problema del Centro senza sacrificare Broots neo percorso.
 
*{{NDR|Jarod porta Broots nel suo nascondiglio}}<br/>'''Broots''': Ascolta, non posso restare qui. Devo trovare Debbie. Miss Parker l'ha portata via. Anzi è stata lei che mi ha mandato al Data Annex tanto per cominciare!<br/>'''Jarod''': Miss Parker è molte cose, ma non farebbe mai una cosa del genere, soprattutto a te. Non c'è odio nel suo cervello e...nemmeno nel suo cuore. {{NDR|Sospira}}
 
*{{NDR|Miss Parker si lamenta con gli uomini di Lyle per la loro inefficienza}}<br/>'''Parker''': Fatemi capire bene, gli uomini vanno sulla Luna ma voi non riuscite ad aprire il sistema di Broots per rintracciare la talpa?<br/>'''Analista''': Stiamo cercando.<br/>'''Parker''': Beh, cercate più in fretta!<br/>{{NDR|Lyle arriva nella stanza}}<br/>'''Parker''': E tu dove diavolo eri?<br/>'''Lyle''': Avevo...ero occupato. Mi sembri nervosa.<br/>'''Parker''': Pare che le tue "scimmiette" abbiano qualche problema a sbucciare la banana.<br/>'''Lyle''': Cerchiamo solo delle risposte, Miss Parker. I miei spazzini non sono nemmeno riusciti a localizzare la figlia di Broots. Hai qualche idea di dove possa essere?<br/>'''Parker''': Ti sembro una baby-sitter?
 
*{{NDR|Broots e Jarod sono al Data Annex per cercare informazioni}}<br/>'''Broots''': Jarod, so che non dovrei chiederlo, ma...cos'è successo esattamente fra te e Damon?<br/>'''Jarod''': Hai ragione. Non dovresti chiederlo.
 
*{{NDR|Miss Parker si lamenta di nuovo con Lyle}}<br/>'''Lyle''': Che hai scoperto sulla talpa?<br/>'''Parker''': Se avessi Broots sarei molto più avanti, ma finora le tue scimmiette sono state capaci solo di scoprire che la talpa ha organizzato la consegna di non si sa che merce.<br/>'''Lyle''': A chi?<br/>'''Parker''': Non sanno a chi o perché e nemmeno quando. E' quello che succede quando non hai il pollice opponibile! Tutto quello che abbiamo è un ordine di carico.<br/>'''Lyle''': {{NDR|Guardando i numeri}} E' in codice.<br/>'''Parker''': Brillante analisi! Stiamo cercando di decifrarlo.<br/>{{NDR|Sydney entra nell'ufficio}}<br/>'''Sydney''': Ah, scusa, non sapevo che ci fosse qualcuno qui con te.<br/>'''Parker''': Credo che il Signor Lyle se ne stesse andando.<br/>'''Lyle''': Sono davvero impressionato da tutto quello che non sai. Mi piacerebbe che mi sorprendessi con qualcosa su cui lavorare.<br/>{{NDR|Lyle esce}}<br/>'''Sydney''': Penso che voi due stiate portando il concetto di rivalità fra fratelli a nuovi livelli.
 
*{{NDR|Sydney chiama Jarod per dargli il codice scoperto}}<br/>'''Jarod''': Grazie, Sydney.<br/>'''Sydney''': NOn lasciare che i tuoi sentimenti per Damon e il tuo desiderio di vendetta ti distruggano, Jarod.<br/>'''Jarod''': Questa volta...riuscirò a fermarlo.
 
*{{NDR|Jarod e Broots parlano di Debbie mentre cercano di decifrare il codice}}<br/>'''Jarod''': {{NDR|Guardando una foto di Debbie}} E' bellissima.<br/>'''Broots''': Sai, magari non sarò l'uomo di maggior successo del mondo, ma c'è una cosa che nessun altro può fare: essere il suo papà. Lei è...mi manca.<br/>'''Jarod''': Non preoccuparti, la rivedrai presto.<br/>'''Broots''': Perché stai facendo questo?<br/>'''Jarod''': Questo cosa?<br/>'''Broots''': Beh, io ti do la caccia tutti i giorni e insomma, è il mio lavoro, ma...tu perché mi aiuti?<br/>'''Jarod''': Perché...io ti rispetto.<br/>'''Broots''': {{NDR|Sorride}} Ah sì?<br/>'''Jarod''': Io non sarò mai neanche la metà del padre che sei tu.
 
*{{NDR|Sydney spiega a Miss Parker cosa è successo fra Jarod e Damon e per farlo le mostra il DSA in cui Damon ha ucciso Kenny, nel quale si vede Jarod sconvolto per la morte del suo amico}}<br/>'''Parker''': Mio Dio, Sydney...<br/>'''Sydney''': Damon ha tradito la fiducia di Jarod, e non ha fatto altro che confermare tutti i sospetti che aveva sul Centro.<br/>'''Parker''': E ha distrutto la speranza che Jarod aveva di...poter ottenere la libertà.<br/>'''Sydney''': Tempo dopo Damon venne estromesso per aver rubato dei segreti del Centro. Ora lo sta facendo di nuovo. Capisci adesso perché cerco di aiutarlo?<br/>'''Parker''': Ora capisco che Broots è una questione in sospeso e perché sopravviva Damon deve essere fermato. Per sempre.
 
*{{NDR|Jarod minaccia Damon di sparargli mentre si incontrano in un parco cittadino}}<br/>'''Jarod''': Dammi la valigetta.<br/>'''Damon''': Jarod...Amico mio.<br/>'''Jarod''': Chiariamo le cose una volta per tutte. Non sono tuo amico. Ora dammi la valigetta.<br/>'''Damon''': Sei ancora in ansia per le masse innocenti. Sei sempre lo stesso, Jarod, un seme di speranza per l'umanità...
 
*{{NDR|Broots cura la ferita di Jarod, sorpreso che lo stia ancora aiutando}}<br/>'''Jarod''': Perché stai fancendo questo?<br/>'''Broots''': Questo cosa?<br/>'''Jarod''': Dovresti portarmi al Centro. Allarme 7 o no, con me come premio ti darebbero il benvenuto.<br/>'''Broots''': Beh, per come la vedo io c'è un tempo e un posto per ogni cosa. E in questo momento ti sono debitore. E poi ti rispetto troppo.<br/>'''Jarod''': Ah sì?<br/>'''Broots''': Sì. Tu aiuti le persone, te ne preoccupi. Almeno ci provi, e...e questo fa la differenza.
 
*{{NDR|Miss Parker avvisa Sydney che sa dove si trova Damon}}<br/>'''Parker''': Sydney! E' fatta, finalmente gli analisti hanno finito di mettere insieme tutti i pezzi.<br/>'''Sydney''': Sai dove e quando Damon colpirà?<br/>'''Parker''': Il jet ci aspetta.<br/>'''Sydney''': Che facciamo con Lyle?<br/>'''Parker''': Lasciamolo a dirigere il circo!
 
*{{NDR|Jarod affronta Damon che ha preso Broots in ostaggio}}<br/>'''Jarod''': Damon! Lascialo andare...E' una faccenda tra noi due.<br/>'''Damon''': Lui viene con me. Lo lascerò andare quando sarò sicuro che non mi avrai seguito.<br/>'''Jarod''': Che spiritoso. Ti ho già creduto una volta.<br/>'''Damon''': Quindi sai di che cosa sono capace.<br/>'''Broots''': Jarod...<br/>'''Jarod''': E' finita Damon.<br/>'''Damon''': Non premerai quel grilletto, Jarod. Non ce l'hai scritto negli occhi. Proprio come quando eravamo insieme al Centro.<br/>'''Jarod''': Ha una figlia...che ha bisogno di lui...<br/>'''Damon''': Questo non fa alcuna differenza...<br/>{{NDR|Damon carica il grilletto e punta la pistola contro Broots}}<br/>'''Jarod''': La fa per me! {{NDR|Spara a Damon, uccidendolo all'istante}}
 
*{{NDR|Jarod chiama Sydney per sfogarsi}}<br/>'''Sydney''': Parla Sydney.<br/>'''Jarod''': Sono io.<br/>'''Sydney''': Stai bene, Jarod?<br/>'''Jarod''': Fisicamente sì.<br/>'''Sydney''': E' naturale che tu debba lottare per fare i conti con ciò che è successo.<br/>'''Jarod''': Non avevo...mai...mai premuto il grilletto prima.<br/>'''Sydney''': Prego perché tu non debba farlo di nuovo. La colpa che senti è causata da un conflitto dovuto al tuo desiderio di vendicare Kenny e dalla ineluttabilità di ciò che hai fatto.<br/>'''Jarod''': Non faccio che rivivere in continuazione quel momento nella mia testa.<br/>'''Sydney''': Hai salvato la vita di Broots e la vita di un numero infinito di altre persone!<br/>'''Jarod''': E' solo...che mi sento così vuoto.<br/>'''Sydney''': Devi perdonare te stesso, Jarod. C'è un vecchio detto: chi salva anche una sola vita salva il mondo intero.<br/>'''Jarod''': Già...Ora devo andare...
 
<!-- ************************************
 
 
 
==Episodio 5, ''Il seme della speranza''==
==Episodio 6, ''Il figlio ritrovato''==
==Episodio 7, ''Trafficanti d'armi''==
200

contributi