Differenze tra le versioni di "Armiamoci e partite"

le fonti non servono, tolgo una senza fonte
(note)
(le fonti non servono, tolgo una senza fonte)
'''Armiamoci e partite''', espressione proverbiale della lingua italiana
 
*Armiamoci e partite! ([[Olindo Guerrini]], da ''[[wikisource:it:Rime di Argia Sbolenfi/Libro secondo - Le decadenti/Agli eroissimi|Agli Eroissimi]]'', in ''Rime di Argia Sbolenfi'')
*Armiamoci e partite! ([[Giacinto Menotti Serrati]], riferito<ref>Riferito all'interventismo di [[Benito Mussolini]] nella [[prima guerra mondiale]]</ref>)
*Tebani, abbiamo lance, spade, frecce, mortaretti, tricche tracchi e castagnole. E con queste armi potenti, dico armi potenti, noi, noi, spezzeremo i reni a Maciste e ai suoi compagni, a Rocco e i suoi fratelli! Valoroso soldato tebano, mio padre da lassù ti guarda e ti protegge. Armiamoci e partite! Io vi seguo dopo! (''[[Totò contro Maciste]]'')<ref>[[Enrico Giacovelli]], ''Poi dice che uno si butta a sinistra!'', Gremese editore, 1994, p. 204</ref>
*Dicette [[Pulcinella|Pulecenella]]: Armammece e partite! ([[Modi di dire napoletani|modo di dire napoletano]])
*Tebani, abbiamo lance, spade, frecce, mortaretti, tricche tracchi e castagnole. E con queste armi potenti, dico armi potenti, noi, noi, spezzeremo i reni a Maciste e ai suoi compagni, a Rocco e i suoi fratelli! Valoroso soldato tebano, mio padre da lassù ti guarda e ti protegge. Armiamoci e partite! Io vi seguo dopo! (''[[Totò contro Maciste]]'')<ref>[[Enrico Giacovelli]], ''Poi dice che uno si butta a sinistra!'', Gremese editore, 1994, p. 204</ref>
 
==Citazioni su ''Armiamoci e partite==
 
==Altri progetti==
{{ip|w=Armiamoci e partite}}
 
[[Categoria:Modi di dire]]