Peccato: differenze tra le versioni

119 byte aggiunti ,  8 anni fa
Ernesto Cardenal
(→‎Italiani: wlink, - poco pertinenti)
(Ernesto Cardenal)
*Nulla può rimettere {{NDR|del peccato}} la [[Chiesa]] senza Cristo e Cristo non vuol rimettere nulla senza la Chiesa. Nulla può rimettere la Chiesa se non a chi è pentito, cioè a colui che Cristo ha toccato con la sua grazia; Cristo nulla vuol ritenere per perdonato a chi disprezza la Chiesa. ([[Isacco della Stella]])
*«Odia il peccato e non il peccatore» è un precetto che, benché abbastanza facile da comprendere, viene messo in pratica raramente, ed è per questo che il veleno dell'odio si diffonde nel mondo. ([[Mahatma Gandhi]])
*Ogni atto umano, anche il peccato, è una ricerca di Dio: soltanto che si cerca dove non c'è. ([[Ernesto Cardenal]])
*Per tentare di comprendere che cosa sia il peccato, si deve innanzi tutto riconoscere il profondo legame dell'uomo con Dio, perché, al di fuori di questo rapporto, il male del peccato non può venire smascherato nella sua vera identità di rifiuto e di opposizione a Dio, mentre continua a gravare sulla vita dell'uomo e sulla storia. (''[[Catechismo della Chiesa Cattolica]]'')
*Perché sei irritato e perché è abbattuto il tuo volto? Se agisci bene, non dovrai forse tenerlo alto? Ma se non agisci bene, il peccato è accovacciato alla tua porta; verso di te è il suo istinto, ma tu dòminalo. (''[[Genesi]]'')