Differenze tra le versioni di "Massimo Moratti"

m
nessun oggetto della modifica
m
*In alcune cose la somiglianza tra [[José Mourinho|Mourinho]] ed [[Helenio Herrera|Herrera]] è impressionante. Come Herrera, Mourinhio è un vero lavoratore, infaticabile, meticoloso, attento al più piccolo dei particolari, all'avanguardia tatticamente.<ref>Citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Squadre/Inter/Primo_Piano/2008/06_Giugno/26/moratti.shtml Moratti: "Mourinho sarà il mio Herrera"]'', ''Gazzetta.it'', 26 giugno 2008.</ref>
 
*Penso che [[José Mourinho|Mourinho]] sia il miglior allenatore del mondo. Sono convinto di aver preso il migliore che c'era in circolazione.<ref>Citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Squadre/Inter/Primo_Piano/2008/09/22/mourinho.shtml Tutti pazzi per Mourinho Moratti: "E'È il migliore"]'', ''Gazzetta.it'', 22 settembre 2008.</ref>
 
* Il fatto che l'Inter abbia vinto dopo [[Calciopoli]] dimostra quanto questa sia stata una vera truffa per il calcio italiano, una prova in più di quanto stava accadendo. Era frustrante quando dicevano che spendevo e non vincevo. Calciopoli è stata una cosa veramente volgare oltre ad una fregatura economica.<ref>Citato in ''[http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/Inter/24-01-2011/moratti-brava-udinese-712594603287.shtml Moratti: "Calciopoli una vera truffa Le nostre vittorie ora lo dimostrano]'', ''Gazzetta.it'', 24 gennaio 2011.</ref>
*[[Francesco Totti|Totti]], il più forte di tutti.<ref>Citato in ''[http://www.ilromanista.it/?section=news&id=6628 Moratti: Totti è il più forte di tutti]'', ''IlRomanista.it'', 22 marzo 2007.</ref>
 
* {{NDR|Sull'addio al calcio giocato di [[Iván Córdoba]]}} È stata una bellissima cosa quella di ieri con il giocatore perché è stata sincera, bella, perché c'era dentro tutta l'esperienza fatta con lui e che adesso continuerà in un'altra forma. Cordoba è un ragazzo molto in gamba, generoso, che ha fatto molto bene come giocatore e credo che lo potrà fare anche in un nuovo ruolo che troverà nell'Inter.<ref>Citato in ''[http://www.inter.it/aas/news/reader?N=57910&L=it&IDINI=57918 Moratti: "Con Stramaccioni si può continuare"]'', ''Inter.it'', 7 maggio 2012.</ref>
 
* {{NDR|Sul gol del vantaggio irregolare messo a segno dalla Juventus dopo 18 secondi in Juventus-Inter 1-3 del 6 novembre 2012}} Quell'inizio di partita combacia in maniera perfetta con la storia delle due società, potrei definirlo lo specchio o il riassunto esatto dei due club...<ref>Citato in ''[http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=396780 Inter, Moratti gode: "L'inizio di partita combacia con la storia dei due club"]'', ''Tuttomercatoweb.com'', 4 novembre 2012.</ref>