Differenze tra le versioni di "Modi di dire toscani"

+2
(+3)
(+2)
*Casca come una [[pera]] cotta.<ref name=CCCLXIV>Citato in Capponi, p. 364.</ref><br />Casca come una pera mezza.<ref name=CCCLXIV/>
:Riferito a chi si lascia indurre da altri a fare (o a dire) qualcosa che non avrebbe voluto fare (dire). Oppure riferito a chi si innamora facilmente.
*[[Grandine]] grossa come le noci.<ref name=CCCLXVII>Citato in Capponi, p. 367.</ref>
*Lo schiacciò come una noce.<ref name=CCCLXVII/>
*Pelato come il culo delle [[scimmia|scimmie]].<ref name=CCCLXVIII>Citato in Capponi, p. 368.</ref>
*Peloso come un [[orso]].<ref name=CCCLXVIII/>