Differenze tra le versioni di "Asino"

2 458 byte rimossi ,  7 anni fa
tolgo proverbi e modi di dire senza fonte; correggo veneti
(sistemo proverbi e detti napoletaninapoletani, -senza fonte, +1)
(tolgo proverbi e modi di dire senza fonte; correggo veneti)
 
==Modi di dire==
*''Se i aseni ghavesse le ale, i te daria da magnar con la fionda.'' (Modo di dire veneto)
:Se gli asini volassero, a te darebbero da mangiare con la fionda.
*''L'è come daga 'n biscutì a'n asen!'' (Modo di dire della Valcamonica, Brescia)
:E' come dare un biscottino ad un asino; fare una cosa inutile, non apprezzata.
*''Lu uoue dice curnut' all'asine''. (Modo di dire abruzzese)
:Il bue dice cornuto all'asino.
*''Sow to a fiddle''. (Modo di dire inglese)
:Scrofa al violino.
::Equivalente al nostro: ''Essere come l'asino al suono della lira''.
 
===[[Modi di dire italiani|Italiani]]===
*Andar col [[bue]] e l'asino. <ref>Vale sia per il corteggiare qualsiasi donna (brutta o bella, maritata o nubile) che per il barcamenarsi fra due fazioni avverse. Per questo secondo caso vale anche il ''Tenere i piedi in due [[scarpa|scarpe]]''</ref>
*Qui casca l'asino!
:Qui il ragionamento crolla.
 
===[[Modi di dire siciliani|Siciliani]]===
*''U sceccu nna lu linzolu.''
:''L'asino nel lenzuolo.''
::Detto di chi fa l'ingenuo
*''Unni va lu sceccu va a corda.''
: Dove va l'asino va la corda.
::Si dice di due persone che vanno (od operano) sempre insieme
 
===[[Modi di dire tedeschi|Tedeschi]]===
*''Was soll dem Esel die Leier? ''
:Che cosa ci sta a fare la lira all'asino?
::Equivalente al nostro: ''Andar come l'asino alla lira''.
 
==Proverbi==
===[[Proverbi corsi|Còrsi]]===
*''Indù l'àsinu mori, u pelu ci resta. ''
:Quando l'asino muore, resta la pelle.
*''Ronchi samirini un còddani in celi.''
:Variante: ''Ronchi samirini un ni codda in celi.''
:I ragli dell'asino non raggiungono il cielo.
*''U sameri chi un vo bia hè un gattivu zifulà.''
:È inutile fischiare a un asino che non vuole bere.
 
===[[Proverbi italiani|Italiani]]===
*Un [[prete]] in armi, un asino incoronato ed una guida cieca son tre cose [[ridicolo|ridicole]].
*Un [[sovrano|re]] non letterato è un asino incoronato.
 
====[[Proverbi abruzzesi|Abruzzesi]]====
*A àsene vjìecchie, 'mmàste nòve.
*Mèjje 'n àsene vive che nu duttòre mòrte.
 
====[[Proverbi bergamaschi|Bergamaschi]]====
*Mèi ès ü gré de pir che ü fic de asen.
 
====[[Proverbi catanzaresi|Catanzaresi]]====
*I ciucci si 'mbriganu e i varili si sgascianu.
 
====[[Proverbi napoletani|Napoletani]]====
====[[Proverbi paretesi|Paretesi]]====
*L'om, l'euso e ir biben i son trei cusen.
*L'eusu 'd cucagna in po' o rij e in po' o ragna.
 
====[[Proverbi piemontesi|Piemontesi]]====
*A val pì n'aso a ca soa che'n profesor a cà d'j àutri.
*Chi a peul nen bate l'aso a bat ël bast.
*Ël pòver a l'é come l'aso: a pòrta 'l vin e a béiv l'eva.
 
====[[Proverbi pugliesi|Pugliesi]]====
*Vutt u' ciucc' andò vole u' patrom.
*Lu' bue dice curnutu all'asino.
 
====[[Proverbi siciliani|Siciliani]]====
*Cu' asini caccia e fimmini cridi, faccia di paradisu nun ni vidi.
*Cu di sceccu ne fa mulo u primu cauciu è do so.
*Lu sceccu porta la pagghia e lu sceccu si la mancia.
*Quannu u sceccu un voli viviri, ammatula friscarici.
*Sceccu ca s'avanta un vali mancu na lira.
*U sceccu di calata nun s'ammutta.
 
====[[Proverbi toscani|Toscani]]====
*In pellicceria ci vanno più pelli di [[volpe]] che d'asino.
*L'asino, per tristo che sia, se tu lo batti più del dovere, tira calci.
 
====[[Proverbi trentini|Trentini]]====
*Dal pel se conòs l'asen.
 
====[[Proverbi veneti|Veneti]]====
*I omeni se ciapa per la parola, e i aseni per la cabesacavezza.
 
==Note==
28 036

contributi