Differenze tra le versioni di "Stefan Zweig"

incipit in linea con pedia, minuzie (tolgo sottotitolo per ridurre la lunghezza dell'indice), sfid
(incipit in linea con pedia, minuzie (tolgo sottotitolo per ridurre la lunghezza dell'indice), sfid)
[[Immagine:Stefan Zweig2.png|thumb|Stefan Zweig]]
{{indicedx}}
'''Stefan Zweig''' (1881 – 1942), drammaturgoscrittore, poetagiornalista, drammaturgo e scrittorepoeta austriaco naturalizzato britannico.
 
==Citazioni di Stefan Zweig==
*I più commoventi fra questi individui erano per me – quasi m'avesse già sfiorato il presagio del mio futuro destino – gli uomini senza [[patria]], o ancor peggio, quelli che in luogo di una patria ne avevano due o tre e non sapevano interiormente a quale appartenessero. (da ''Il mondo di ieri'', capitolo ''Nel cuore dell'Europa'')
*Dickens narra con tale precisione, con tale minuziosità, da costringerci a seguire il suo sguardo ipnotizzante. Non aveva lo sguardo magico di Balzac [...], ma uno sguardo tutto terreno, uno sguardo da marinaio, da cacciatore, uno sguardo di falco per le piccole cose umane. – Ma sono le piccole cose – disse egli una volta – che formano il senso della vita. (''Tre maestri: Balzac, Dickens, Dostoevskij'', traduzione Berta Burgio Abrens, Sperling e Kupfer, Milano, 1938.)
*Forse nessun uomo ha posto pretese morali tanto alte a se stesso (con sì scarsa capacità di adempiere a un ideale categorico) come [[Heinrich von Kleist]]. (citato in ''Corriere della seraSera'', 28 luglio 2001)
*Soltanto quegli ideali che non si sono logorati, o compromessi attuandosi, vivono in ogni generazione. Ad essi soltanto, non ancora adempiuti, è assicurato un costante ritorno. {{c|Fonte?}}
 
==''Maria Antonietta – Una vita involontariamente eroica''==
===[[Incipit]]===
Scrivere la storia della regina [[Maria Antonietta]] vuol dire riprendere un processo più che secolare, nel quale accusatori e difensori polemizzano con la maggior asprezza. Il tono appassionato della discussione risale agli accusatori. Per colpire la monarchia la rivoluzione fu costretta ad attaccare la regina, e nella regina la donna. Ma è raro che veridicità e la politica dormano nello stesso letto, e là dove una figura è delineata con fini demagogici non si potrà aspettarsi molta giustizia dai facili servitori dell'opinione pubblica.
 
===Citazioni===
 
==Opere==
{{Pedia|Amok (Zweig)|''Amok''|(1922)}}
{{Pedia|Maria Antonietta - Una vita involontariamente eroica|''Maria Antonietta - Una vita involontariamente eroica''|(1932)}}
{{Pedia|Mendel dei libri|''Mendel dei libri''|(1929)}}
{{Pedia|Paura (Zweig)|''Paura''|(1920)}}
 
{{DEFAULTSORT:Zweig}}
[[Categoria:Scrittori austriaci|Zweig]]
[[Categoria:Drammaturghi austriaci]]
[[Categoria:Drammaturghi britannici]]
[[Categoria:Giornalisti austriaci]]
[[Categoria:Giornalisti britannici]]
[[Categoria:Scrittori austriaci|Zweig]]
[[Categoria:Scrittori britannici]]
 
[[bg:Стефан Цвайг]]