Il dottor Stranamore - Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
(parametro paese)
mNessun oggetto della modifica
 
*Signori, non potete fare a botte in Centrale Operativa! ('''Presidente Muffley''')
:''Gentlemen, you can't fight in here. This is the War Room!'' <ref>Tradotto letteralmente dall'inglese sarebbe: "Signori, non potete combattere qui, questa è la stanza della guerra!" Dopo un sondaggio tenuto negli USA nel 2005 dall'[[w:American Film Institute|American Film Institute]], che è andato a comporre l'[http://www.afi.com/Docs/tvevents/pdf/quotes100.pdf AFI 100's years... 100 movie quotes], questa citazione è stata inserita al 64° posto nella classifica delle cento battute più celebri della storia del cinema.</ref>
 
*'''Ambasciatore sovietico''': {{ndr|dopo aver chiamato al telefono il primo ministro sovietico Dimitri Kisov, passando la telefonata al presidente Muffley}} Io fatto come voleva, ma attento signor Presidente, io credo che ubriaco! <br /> '''Presidente Muffley''': Pronto? ... Eh, eh... pro... pronto, Dimitri? Dimitri, non sento molto bene, ti dispiacerebbe abbassare un po' il giradischi? Adesso è molto meglio, sì. Eh... Sì, sì, bene. Ti sento alla perfezione, Dimitri. La voce mi arriva chiara e senza il minimo disturbo. Anch'io non sono disturbato, vero? Bene, bene... Allora vuol dire che né io né te siamo disturbati. Bene. Sì, è una bella cosa che tu stia bene e anch'io. Sono dello stesso parere. È bello stare bene. Senti un po', Dimitri... Ti ricordi che noi... noi abbiamo sempre parlato di questa possibilità che succedesse qualche inconveniente con la bomba? La bomba, Dimitri. La bomba all'idrogeno. Beh, insomma, è successo questo: uno dei nostri comandanti di base ha... ha... ha... ha avuto come... beh, insomma, gli è girato il boccino. Beh, sai, è diventato un po'... strano, e... Insomma, ha fatto una sciocchezzuola... Ecco, adesso ti dico cosa ha fatto: ha ordinato ai suoi aerei di venirvi a bombardare. Ma lasciami finire, Dimitri! Lasciami finire, Dimitri! Ma cosa credi, che io mi stia divertendo? Tu te l'immagini quello che sto passando io, Dimitri? E se no perché t'avrei telefonato? Per dirti "ciao"? Certo che mi fa piacere parlarti! Mi fa molto, moltissimo piacere... Non adesso però, un'altra volta, adesso ti ho chiamato per dirti che è successo qualcosa di... di veramente terribile... È una telefonata amichevole, sicuro che è amichevole... eh... senti, se non fosse amichevole... eh... non te l'avrei fatta proprio. <br /> [...] <br /> Dispiace anche a me Dimitri... Mi dispiace molto... Va bene, dispiace più a te che a me, però dispiace anche a me... A me dispiace quanto a te, Dimitri! Non dire che a te dispiace più che a me, perché io ho il diritto di essere dispiaciuto quanto lo sei tu, né più né meno... Ci dispiace ugualmente, va bene? D'accordo.