Differenze tra le versioni di "Studio"

7 byte rimossi ,  13 anni fa
m
Ordine alfabetico, wlink
m
m (Ordine alfabetico, wlink)
==[[Proverbi italiani]]==
 
*Buon studio rompe rea [[fortuna]].
*Per l'onor si studia molto.
*Chi ha studiato, vede doppiamente.
*Chi studia tanto impara poco, ma chi studia poco impara niente.
*Studia da giovane per sapere da vecchio.
*Chi non studia da giovane, se ne pentirà da vecchio.
*Lo studio combatte con la morte.
*Il mattino è l'amico dello studio.
*Studia, non per sapere di più, ma per sapere meglio degli altri.
*Chi non studia, non può imparare.
*Chi studia tanto impara poco, ma chi studia poco impara niente.
*Chi troppo studia, matto diventa; chi niente studia, mangia polenta.
*Chi vuol divenir dotto, si levi di buon'ora.
*Chi troppo studia, matto diventa; chi niente studia, mangia polenta.
*Il pescare e il cacciare svogliano dallo studio.
*Dal sapere viene l'avere.
*Chi vuol sapere, deve sedere, studiare e sudare.
*Dal sapere viene l'avere.
*Nessun piacer eguaglia quello dello studio.
*Il [[mattino]] è l'amico dello studio.
*Chi ha studiato, vede doppiamente.
*Il pescare e il cacciare svogliano dallo studio.
*Mangiando si domina la fame, e studiando l'ignoranza.
*La scienza vien dallo studio, e l'ignoranza dalla trascuratezza di esso.
*Lo studiar senza libri è come attinger [[acqua]] col vaglio.
*Lo studiare non ha mai fine, e nessuno è mai dotto abbastanza.
*Lo studiare fa l'uomo dotto, ma non savio.
*Lo studiare non ha mai fine, e nessuno è mai dotto abbastanza.
*Buon studio rompe rea fortuna.
*Lo studio combatte con la [[morte]].
*Quanto più si studia, più si vorrebbe studiare.
*Mangiando si domina la [[fame]], e studiando l'[[ignoranza]].
*Nessun piacer eguaglia quello dello studio.
*Non basta aver libri, bisogna studiarli.
*Per l'onor si studia molto.
*Lo studiar senza libri è come attinger acqua col vaglio.
*Quanto più si studia, più si vorrebbe studiare.
*Sa più il papa e un contadino che il papa solo.
*Studia da giovane per sapere da vecchio.
*Studia, non per sapere di più, ma per sapere meglio degli altri.
 
==Bibliografia==
84 669

contributi