Differenze tra le versioni di "Georg Simmel"

cioran+1
m (r2.7.3rc2) (Bot: Aggiungo en:Georg Simmel)
(cioran+1)
*Come sia accaduto in Simmel il passaggio dalle forme «categoriali» alla forme «ideali», cioè il passaggio dalla teoria della conoscenza alla filosofia della vita, è certo una delle più affascinanti iterazioni del pensiero contemporaneo: dalla [[sociologia]] alla [[psicologia]], dalla [[morale]] all'[[economia]], dalla [[storia]] all'[[arte]], alla [[religione]], alla [[pedagogia]], Simmel scompone i simboli della [[realtà]], per ricommetterli secondo la «sua» [[filosofia]], che non è «la» filosofia, ma «una» filosofia. ([[Giorgio Di Giovanni]])
*Per Georg Simmel non esiste l'uomo in astratto, ma l'uomo sociale «in organico spirituale rapporto con altri individui». ([[Giorgio Di Giovanni]])
*Simmel era uno scrittore meraviglioso, un magnifico filosofo-saggista. ([[Emil Cioran]])
 
== Bibliografia ==
 
* Georg Simmel, ''La metropoli e la vita dello spirito'' (''Die Großstädte und das Geistesblen'', 1893), traduzione di P. Jedlowski, Armando, Roma 1995.
 
== Altri progetti ==
{{interprogettoip|w|commons|s=de:Georg Simmel|s_preposizione=in lingua tedesca di}}
 
[[Categoria:Filosofi tedeschi|Simmel, Georg]]
28 509

contributi