Differenze tra le versioni di "Cloud Atlas"

4 412 byte aggiunti ,  7 anni fa
nessun oggetto della modifica
 
==Frasi==
* Oh, notte solitaria... E borghesi bercianti. Vento che morde fino a ossaosso... Vento come questo... Pieno di voci... Antenati che ti urlano contro... Cianciando storie... Tutte voci... Raccolte in una. Una voce differenta. Una voce che bisbiglia là fuori, che spia da oscurità... Quel demonio zannuto... Il Vecchio Georgie, lolui stesso. MmhMmmh... Ora voi orecchiatemi attenti... E io vi chiacchero della prima volta che ci siamo visti occhio a occhio! ('''Zachry ''')
* Prima domanda: per quali segreti Sixsmith varrebbe la pena ucciderlo? Seconda domanda: è ragionevole credere che ucciderebbero ancora per proteggere quel segreto? Se è così terza domanda: ...Che cazzo ci faccio io qui? ('''Luisa Rey''')
* Sebbene la mia estesa esperienza come editore mi abbia portato a disdignare i flashback, le anticipazioni e altri scaltri trucchetti, ritengo che se tu, mio caro lettore, riesci a prolungare la tua pazienza solo per un momento troverai che esiste un motivo per questo racconto di follia! ('''Timothy Cavendish''')
* La nostra [[Vita]] non è nostra. Da grembo a tomba siamo legati ad altri, passati e presenti, e da ogni crimine e ogni gentilezza generiamo il nostro Futuro. ('''Sonmi~451''')
* Lo so, lo so! ('''Mister Meeks''')
* Puoi mantenere il potere sulla gente, cosi a lungo finche gli dai qualcosa. Deruba un uomo di tutto, e questo uomo non sarà più in tuo potere. ('''Sonmi~451''')
* Passiamo e ripassiamo sulle nostre vecchie orme come pattinatori artistici e proprio mentre leggevo un nuovo manoscritto un fortissimo déjà vu mi è penetrato nelle ossa! Ero già stato qui, un'altra vita fa. ('''Timothy Cavendish''')
* [[Libertà]], il frivolo motivetto della nostra civiltà, ma solo quelli che ne sono privati hanno il benché minimo sentore di cosa sia realmente. ('''Timothy Cavendish''')
* Mi resi conto di avere una scelta. Potevo dileguarmi e continuare come programmato o andare con audacia alla porta e scoprire quale mai speranza si trovava all'interno. ('''Timothy Cavendish''')
* Tu ucciso capo. Ora tu carne! ('''Membro dei Kona''')
* Sixsmith, salgo i gradini dello Scott Monument ogni mattina, e tutto diventa chiaro. Vorrei poterti fare vedere tutta questa luminosità. Non preoccuparti, va tutto bene, va tutto così perfettamente maledettamente bene. Capisco ora che i confini tra rumore e suono sono convenzioni. Tutti i confini sono convenzioni, in attesa di essere superate; si può superare qualunque convenzione, solo se prima si può concepire di poterlo fare. In momenti come questi, sento chiaramente battere il tuo cuore come sento il mio, e so che la separazione è un'illusione. La mia vita si estende ben oltre i limiti di me stesso. ('''Robert Frobisher''')
* "Credo che esista un altro mondo che ci attende Sixsmith, un mondo migliore, e io ti attenderò lì. Credo che non restiamo morti a lungo. Cercami sotto le stelle della Corsica dove ci siamo dati il primo bacio. Tuo, in eterno, R.F." ('''Robert Frobisher''')
* Fuori, grossi fiocchi di neve cadono su tetti di ardesia e pareti di granito. Come Solzhenitsym, che si affatica nel Vermont, io lavorerò sodo in esilio. A differenza di Solzhenitsyn, io non sarò solo! ('''Timothy Cavendish''')
 
==Dialoghi==
*'''Archivista''': A nome del mio Ministero e del futuro dell'Unanimità vorrei ringraziarti per questa intervista finale. Ricordati, non è un interrogatorio né un processo. La tua versione della verità è ciò che conta.<br />'''Snomi~451''': La verità è singolare... Le sue versioni sono non verità.
 
*'''Sixsmith''': Quella è una voglia davvero singolare.<br />'''Luisa Ray''': Già... "La mia piccola cometa". Mia madre giurava che era un tumore! Voleva che la facessi rimuovere ma... Insomma... Ecco, mi piace.<br />'''Sixsmith''': Conoscevo qualcuno che aveva una voglia che era... Simile a quella!<br />'''Luisa Ray''': Davvero? Chi era?<br />'''Sixsmith''': Qualcuno che mi stava molto a cuore.
 
*'''Dermot Hoggins''': Cazzo, una fottuta perdita di tempo!<br />'''Timothy Cavendish''': Ehehhe, non dimenticare che Hermann Melville scrive un emozionante racconto su una grossa balena bianche che venne ignorato sommariamente, eppure oggi viene trascinato nello zainetto di ogni serio studente di letteratura del mondo! <br />'''Dermot Hoggins''': Non me ne frega un cazzo di quando sarò morto, voglio che la gente mi compri il libro adesso!<br />'''Timothy Cavendish''': Beh, come tuo editore, ovvio che niente mi renderebbe più felice! Ma ahimé per qualche motivo "''Sandwich di pugni''" deve ancora trovare il suo pubblico!<br />'''Dermot Hoggins''': Vuoi un motivo te lo do io il motivo: Eccolo!<br />'''Timothy Cavendish''': Ah, vuoi dire il signor Finch?<br />'''Dermot Hoggins''': Felix FOTTUTO Finch! Il... Coglione che ha fatto a pezzi il mio libro nella sua finocchiesca rivista!!!<br />'''Timothy Cavendish''': Non era poi così male..!<br />'''Dermot Hoggins''': NO?!? {{NDR|Tira fuori l'articolo dalla tasca}} "Il signor Hoggins dovrebbe scusarsi con gli alberi tagliati per la stampa del suo pomposo auto bio-romanzo! Quattrocento vanagloriose pagine che spirano in un finale che è piatto e insensato oltre ogni limite"!!!<br />'''Timothy Cavendish''': Calmati, ora, Dermont... Cos'è un critico se non uno che legge alla svelta in maniera arrogante ma mai con saggezza?
 
*'''Autua''': Mister Ewing, no paura, no male, no grida. Prego, mio nome Autua. Tu conoscere io. Tu vedere Maori frustare io! Tu conoscere io.<br />'''Adam Ewing''': ...C-Che cosa vuoi?!<br />'''Autua''': Tu aiutare, mister Ewing. Se tu no dare aiuto, io in guai e morto!<br />'''Adam Ewing''': Beh, sei già abbastanza "in guai e morto"!
 
*'''Timothy Cavendish''': Potremo accordarci su una somma provvisoria per una negoziazione in atto.<br />'''Criminale#1''': Oh, che genio! Su che somma ci accordiamo?<br />'''Criminale#2''': Cinquantamila pezzi, per cominciare!<br />'''Timothy Cavendish''': Cinquanta sembra ragionevole...<br />'''Criminale#1''': Domani pomeriggio!<br />'''Timothy Cavendish''': Domani pomeriggio???<br />'''Criminale#2''': E in contanti, niente puttanate! <br />'''Criminale#1''': Né assegni!<br />'''Criminale#2''': Solo soldi alla vecchia maniera!<br />'''Timothy Cavendish''': Signori miei, la legge dice...<br />'''Criminale#1''': "Legge"?!? {{NDR|Lui e gli altri strozzini fanno una risata isterica}} ...La legge che ha fatto per Felix FOTTUTO Finch?!
 
*'''Snomi~451''': Ma... Custode Chang...<br />'''Hae-Joo Chang''': Ti prego, devi chiamarmi Hae-Joo.<br />'''Snomi~451''': Hae-Joo... Gli artifici possono essere eliminati per questo!<br />'''Hae-Joo Chang''': Spesso la sopravvivenza richiede coraggio.
 
*'''Haskell Moore''': Adam! Stammi a sentire per il bene di mio nipote, se non per il tuo... C'è un ordine naturale a questo mondo e coloro che tentano di capovolgerlo non finiscono bene! Questo movimento non sopravviverà, se tu ti unisci a loro, tu e l'intera tua famiglia verrete schivati, al meglio esisterete come paria, oggetto di sputi e bastonate! Al peggio, sarete inciati o crocifissi! ...E per cosa? Per cosa? Qualunque azione compiate non ammonerà mai a qualcosa di più di una singola goccia in un oceano sconfinato!<br />'''Adam Ewing''': Ma cos'è l'oceano, se non una moltitudine di gocce?
 
==Altri progetti==
Utente anonimo