Differenze tra le versioni di "Desperate Housewives (quinta stagione)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  8 anni fa
m
Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.
m (Automa: Correzione automatica punteggiatura e spazi.)
m (Automa: Inversione degli accenti delle parole di questa lista.)
==Episodio 1, ''Il tempo vola''==
===Frasi===
*Tutto passa così velocemente, in un lampo la vita che conoscevamo se ne è andata per sempre e ci ritroviamo a chidere a noi stessi: Come può avermi lasciata?! Quando la mia bellezza è iniziata a sfiorire?! PerchèPerché la mia amica è cambiata?! Ho fatto del mio meglio come madre?! Naturalmente ci sono persone che capiscono quanto velocemente il tempo passi, ecco perchèperché sono determinate a ottenere quello che vogliono prima che sia troppo tardi. ('''Mary Alice''')
 
==Episodio 2, ''Il buon vicino''==
*Non psicanalizzarmi! L'ultimo che l'ha fatto non è finito molto bene! ('''Dave Williams / Dave Dash''')
===Dialoghi===
*'''Carlos''': Tesoro non devi dare ascolto a quei bambini, tu sei bellissima.<br />'''Juanita''': Tu lo dici perchèperché sei mio padre!<br />'''Carlos''': No, perché è vero. Hai una bellezza naturale, e il fondotinta la copre.<br />'''Gabrielle''': Ha ragione, amore. Non hai bisogno di tutta quella roba sul viso.<br />'''Juanita''': E perché tu la metti?<br />'''Gabrielle''': Perché io sono un'adulta. E tral'altro non la metto quasi mai.<br />'''Carlos''': Avanti Gabrielle, sii realista...<br />'''Juanita''': Ti truccherai quando papà riceverà il suo grande premio?<br />'''Gabrielle''': Beh, si per forza, è una cena di gala.<br />'''Juanita''': Ma non è giusto! Perché?!<br />'''Gabrielle''': Amore, hai sei anni. Ci sono delle cose che io posso fare e tu no.<br />'''Juanita''': Così invece alla festa di papà tu sarai bella e io invece resterò così.<br />'''Carlos''': Ho un'idea fantastica.<br />'''Gabrielle''': Ecco, vedi? Tuo padre ha un'idea fantastica.<br />'''Carlos''': Che ne dite se per la cena nessuna di voi si trucca?<br />'''Juanita''': Ok!<br />'''Gabrielle''': No, no, no, no! Tuo padre fa lo stupidino, sta giocando! Parliamo un'attimo papà giocherellone?<br />{{NDR|Gabrielle e Carlos proseguono la conversazione in privato}}<br />'''Gabrielle''': Ma sei impazzito?! Io non vado ad un ricevimento pieno di gente senza la mia faccia addosso!<br />'''Carlos''': Vanti, è l'occasione perfetta per insegnarle che non conta soltanto l'apparenza.<br />'''Gabrielle''': Penso che quando mi vedrai senza trucco probabilmente ci ripenserai.<br />'''Carlos''': Gabrielle, tua figlia soffre. Non la ami abbastanza da sacrificare la tua vanità?<br />'''Gabrielle''': Lei è ancora in debito con me, il travaglio è durato venti ore!<br />{{NDR|Carlos le lancia un'occhiata}}<br />'''Gabrielle''': Ah, va bene! Compirò questo estremo sacrificio per l'amore di mia figlia! Ma se mai le servirà un rene...
*'''Gabrielle''': Tesoro, capisco che tu in questo momento pensi che essere carina sia la cosa più importante del mondo, ma credemi non lo è.<br />'''Juanita''': Tu eri una modella.<br />'''Gabrielle''': Sì, lo sono stata e per tutta la mia vita non hanno fatto altro che dirmi quanto fossi bella e lo sai, io credevo di non aver bisogno di impegnarmi a scuola o di coltivare delle amicizie o la mia personalità, niente. E quando ho smesso di fare la modella ho capito che non avevo niente dentro. E non voglio che a te succeda lo stesso. Voglio che tu sia forte, intelligente, creativa... non soltanto un guscio vuoto. Voglio che tu sia un frutto ricco e succoso. Mi prometti che lo farai per te stessa?<br />'''Juanita''': Ok. Quando potrò cominciare a truccarmi?<br />'''Gabrielle''': Sai che ti dico? Comincerai a truccarti quando ti accorgerai che non ti serve.
 
==Episodio 23, ''Il cerchio si stringe''==
===Dialoghi===
*'''Gabrielle''': Tu hai sei anni ormai quindi penso che sia ora di fare una bella chiacchierata: la famiglia di tuo padre è spazzatura. Hai qualche domanda?<br />'''Juanita''': Se non ti piace, perchèperché ti metti tutti quei bei gioielli?<br />'''Gabrielle''': PerchèPerché noi grandi facciamo così tesoro, quando qualcuno non ci piace, invece di picchiarlo o dirgli brutte cose, troviamo dei modi astuti per farlo vergognare a morte della sua vita.
 
==Episodio 24, ''I tarli della mente''==
69 545

contributi