One Tree Hill (quinta stagione): differenze tra le versioni

m
Automa: sistemo automaticamente alcuni degli errori comuni...
m (Automa: Correzione automatica punteggiatura e spazi.)
m (Automa: sistemo automaticamente alcuni degli errori comuni...)
==Episodio 1, ''4 anni, 6 mesi e 2 giorni''==
===Frasi===
*A volte sempre che sia stato ieri. Il diploma del liceo appena preso, i saluti, ma soprattutto quella sensazione che si ha a 17 o 18 anni e cioè che nessuno ti sia mai stato cosi amico, ti abbia amato cosi profondamente o col quale tu abbia riso cosi forte. A volte sembra che sia stato ieri, e a volte sembrano i ricordi di qualcun' altro... ('''Lucas''')
*L'anoressia è una malattia e non deve essere un modello per la moda. ('''Brooke''')
*{{NDR|Peyton al telefono con Brooke}}<br />Io non so più neanche chi sono, o come sono arrivata qui. Mi manca la persona che ero. Voglio un posto da chiamare casa, capisci? E degli amici veri; l'amicizia vera in cui credevamo tanto. Mi manca. E mi manchi tanto tu, sento tanto la mancanza di tutti voi. ('''Peyton''')
*{{NDR|Peyton parlando col suo capo}}<br />Si sbagliava ieri quando ha detto che i ragazzi vanno nei locali per passare il tempo. Io credo che sia più per passione, che cerchino speranza, ispirazione. E'È quella sensazione che avverti quando altri esseri umani prendono in mano degli strumenti dando senso al tuo mondo. E il giorno in cui crederò che l'importante sia solo fare soldi, sarà il giorno in cui avrò tradito tutto quello in cui ho sempre creduto. E parlo della musica, della vita e di me stessa. Me ne vado Jhon, torno a casa! ('''Peyton''')
===Dialoghi===
*'''Peyton''': "Tu sei felice, Brooke?"<br />'''Brooke''': "Qualche volta lo sono, non sempre. E tu?"<br />'''Peyton''': "No."<br />'''Brooke''': "Lascia che ti chieda una cosa: cos'è che ti rende felice, Peyton? E il tuo aspetto, la macchina che guidi o la gente che conosci; avere molti soldi, la celebrità, il potere? Perchè vedi io le ho tutte, queste cose e non credo che bastino."<br />'''Peyton''': "Allora cos'è?"<br />'''Brooke''': "L'amore credo. E questo amore può essere per un ragazzo o una ragazza, un posto, o un modo di vivere, o perfino una famiglia. Ma dove lo troverai dipende da te. Quindi dove troverai l'amore Peyton?<br />'''Peyton''': Forse ho bisogno di tornare a casa.<br />'''Brooke''': Si, speravo che lo dicessi.
*'''Jamie''': "Forse ci può aiutare zio Mouth?"<br />'''Skills''': "No, ora ha un L-A-V-O-R-O"<br />'''Jamie''': "Vuoi dire che ha un lavoro?"<br />'''Skills''': "Stai diventando troppo furbo. Era meglio quando avevi tre anni."
===Frasi===
*'''Peyton''': "Io c'ero, Lucas. Alla tua presentazione. C'ero venuta, Lucas, ed ero così fiera di te. Ma non ci parlavamo da così tanto e io ti ho visto con Lindsey e ho pensato che foste innamorati, è chiaro che lo siete; e lei mi piace, davvero. Ma ti ricordi quando entrasti nei Ravens e prendesti i miei schizzi e li portasti a Thud senza chiedermelo? E ti ricordi cosa mi hai detto quella sera che sei entrato in palestra per la prima volta?"<br />'''Lucas''': "La tua arte è importante e mi ha portato quìqui."<br />'''Peyton''': "Esatto. Mi avevi toccato l'anima. E qualche giorno fa ero pronta a gettare di nuovo la spugna, ma tu mi hai salvata con le parole che hai scritto su di me nel tuo libro. Quindi se fai fatica a scrivere quello nuovo, ricordati sempre che la tua arte è importante, Lucas. E mi ha riportata quìqui."
*{{NDR|Haley alla classe}} Il futuro si apre davanti a voi, e che ve ne accorgiate o no, prende forma proprio adesso. Potete scegliere se addossare la colpa al destino, alla sfortuna, a scelte sbagliate. O a reagire e combattere. Nel mondo reale la vita non sarà sempre giusta nei vostri confronti, purtroppo sarà così. Ma quasi sempre si raccoglie quello che si semina. Lasciate che vi faccia una domanda. Cos'è peggio: non ottenere ciò che si desidera, oppure ottenerlo e scoprire che non è abbastanza? Il vostro futuro prende forma proprio adesso, con i sogni che rincorrete, le scelte che fate, e la persona che voi scegliete di essere. Il futuro si apre davanti a voi, e il vostro futuro comincia proprio adesso! ('''Haley''')
*"Sai tesoro, ci saranno tante occasione nella vita in cui avrai paura, e non c'è niente di male. Ma se non riesci a superare quella paura, puoi perderti tante cose davvero belle." ('''Nathan''')
 
==Episodio 4, ''Tutti a casa''==
*"A dispetto delle nostre resistenze i nostri genitori hanno una forte presa su di noi. Il potere di influenzare i nostri pensieri, le nostre emozioni, come solo loro possono fare. Il legame cambia con il passare del tempo, ma non diminuisce. Per quanto possano essere in un altro paese, o in un altro mondo. E'È un potere che non comprendiamo mai del tutto e che ci spinge a chiederci: quando verrà il nostro momento che presa avremo noi sui nostri figli?" ('''Lucas''')
*Ho realizzato che ho solo ventunanni, ho sposato Nathan e ho avuto James così presto che mi sembra di aver già vissuto una vita intera. Ma la verità è che sono solo all'inizio, e il fatto di essere una moglie, una madre e un'insegnante non vuol dire che non possa gratificare me stessa facendo qualcos'altro che mi piace." ('''Haley''')
*L'arcobaleno può non avere colori? ('''Skills''')
*"Volevo qualcosa che vi potesse ricordare di me, perciò hanno unito il liquore più amaro e quello più dolce. Il barista l'ha chiamato il "Brooke Davis"." ('''Brooke''')
*"Mouth, Millicent; Millicent, Mouth. Innamoratevi, sposatevi, invitatemi al matrimonio e mettetemi vicino a uno sexy." ('''Brooke''')
*Owen: "E'È tua madre?"<br />'''Brooke''': "No."<br />'''Owen''': "Oh, ma certo che è lei. E'È come guardare al futuro… e nemmeno tanto lontano."<br />'''Brooke''': "Ok, con te non ci parlo più."<br />'''Owen''': "Scusa, il tuo io futuro mi chiama. Che berrai fra vent'anni?"<br />'''Brooke''': "Veleno.
*'''Brooke''': "Non le somiglio quando ballo. Dimmi che non ballo come lei quando ballo."<br />'''Peyton''': "Ok, se dici che Lindsey è una strega."<br />'''Brooke''': "Mia madre è una strega. Lindsey è una strega. C'è una sola donna che non hai chiamato strega?"<br />'''Peyton''': "Una ancora c'è sai?"<br />'''Brooke''': "Lindsey si sente minacciata da te."<br />'''Peyton''': "Perchè? Non sono tornata per riprendermi Lucas."<br />'''Brooke''': "Sarà… ma continui a dirlo."<br />'''Peyton''': "Che c'è, non mi credi? Ok, fa come vuoi… ma per la cronoca sappi che balli esattamente come lei. Strega!"
*'''Lucas''': "Ma tu hai un'allarme nella testa che ti scatta ogni volta che sono felice con qualcun'altra? Ma che vuoi da me? Ti chiedo di sposarmi, mi dici di no, e per me è finita, perchè per te non lo è? Dimmi perchè!"<br />'''Peyton''': "Perchè dovevo dirti di si. Lucas, ero giovane, spaventata… e non mi rendevo conto che dirti che non ero pronta significava che non sarei mai stata più con te. Se l'avessi saputo ti avrei detto di si."<br />'''Lucas''': "Peyton…"<br />'''Peyton''': "No, Lucas, mi sei mancato ogni giorno. E ho detto a tutti che non sono tornata per te, e invece è così… certo che è così. Ti amo ancora, Lucas."
*"All'improvviso fu come se il ruggito della folla, l'eco del fischio finale, le grida dei miei compagni, tutto venisse da mille miglia di distanza. E quel che restava in mezzo a quegli strani suoni ovattati, era soltanto Peyton. La ragazza che con la sua arte, passione e bellezza, aveva cambiato la mia vita. In quel momento il mio trionfo non su il campionato di stato, ma un'istante di lucidità: la percezione che eravamo da sempre destinati l'uno all'altra e che ogni istinto contrario, era soltanto la negazione di una semplice verità: ero e sarei sempre stato innamorato di Peyton Sawyer." ('''Lucas''')
*"Se proprio volevi spezzarmi il cuore, c'erano mille altri modi per farlo. Non avevi bisogno di chiedere la mano di Lindsey, per farmi del male." ('''Peyton''')
*"E'È possibile che non riesca a farti capire come mi sono sentita in questi ultimi tre anni? Vedi io mi sentivo… mi sentivo come se la parte più vitale di me mancasse. Ho cercato di riempirla, Lucas, c'ho provato con il lavoro, gli amici e la musica, però è rimasta vuota fino a ieri, quando tu mi hai baciata. E allora tutto il mio universo ha riacquistato una prospettiva. Lucas, guardami negli occhi e dimmi che quel bacio non ti ha fatto sentire esattamente come ti sentivi tre anni fa." ('''Peyton''')
*"Guardare una partita ricorda che c'è grandezza in ognuno di noi. E che tutti possono avere un giorno di gloria, beh… mi da speranza." ('''Mouth''')
*"Oggi mi hanno ricordato, in modo indiretto, che il più grande atto d'amore è il sacrificio di se stessi. Come Keith fece con Karen, nascondendo i suoi sentimenti per anni per starle vicino come amico. Ti amo, Lucas. Ti ho amato fin dal primo istante in cui ci siamo guardati. E questo mi fa male, ma se è quello che tu vuoi, che ti lasci andare… allora lo farò. Sii felice, Lucas. Lo voglio con tutto il mio cuore." ('''Peyton''')
*"So che una madre da amore senza condizione e non devi guadagnarlo." ('''Haley''')
*"Credo che a volte dovremmo dire alle persone quello che ci piace di loro. Tipo, quello che fanno meglio; una qualità che ammiriamo in loro." ('''Mia''')
*"E'È molto facile criticare chi lavora. Il difficile invece è creare qualcosa. Quando si crea si è sempre esposti alle critiche." ('''Haley''')
*"Non sarò come mio padre, ma come mio figlio pensa che io sia." ('''Nathan''')
*"C'è stata una partita di basket liceale, stasera, da qualche parte. Una squadra ha vinto, un'altra ha perso. Ma non è questa la vera storia: la vera storia parla di padri e di figli, della vita e del tempo, e di cambiamenti. Ragazzi e ragazze andarono alla partita sperando di farne parte: alcuni si, altri no. E'È una storia di cui scrivere ancora trama e capitoli." ('''Mouth''')
 
==Episodio 10, ''Voglia di vivere''==
*'''Haley''': "Ricordati che è piccolo. Lo trattate come uno di voi, ma è piccolo."<br />'''Skills''': "Scusa Haley se te lo dico, so che tu e Nathan passate un periodo nero, ma io non mi scordo mai di quanto è piccolo James. E ho scoperto che quel microbo ha un cuore molto grande. Lo sai che oggi voleva che voi tre tornaste ad essere una vera famiglia? Era il motivo della festa e se non ve ne siete accorti, siete voi che avete perso di vista le cose importanti."
*'''Nathan''': "Senti volevo solo dirti che mi dispiace."<br />'''Haley''': "E non sei stanco di farlo? Puoi anche smettere di scusarti per quello che sei, Nathan. Ho riflettuto questa settimana: sapevo chi eri quando ti ho sposato e alla fine ho capito che non è giusto.<br />'''Nathan''': "Che stai dicendo?"<br />'''Haley''': "Sto dicendo che l'errore è stato mio... nel cercare di cambiarti. Non dovevo farlo, non dovevo cercare di cambiare te o noi. E ora, io… non ci proverò più."
*'''Brooke''': "Licenziare Rachel fu un grosso sbaglio."<br />'''Victoria''': "Quelli erano affari."<br />'''Brooke''': "Non è il modo in cui voglio condurre i miei affari, lo capisci? La gente si merita di meglio…"<br />'''Victoria''': "Lo vedi? E'È questo il motivo per cui non ti ho voluta alla riunione di oggi: sei troppo emotiva. Le emozioni sono nemiche degli affari. Ecco perchè io sono quìqui."<br />'''Brooke''': "Adesso! Tu sei quìqui, adesso. Ma dov'eri tutti quegli anni in cui io stavo crescendo, mamma? Tu non hai mai voluto saperne niente di me, finchè io non sono riuscita a fare tutto questo."<br />'''Victoria''': "Che cosa? Cheerleader, Presidente del Comitato… smettila di fare l'infantile. Sei il volto della tua azienda e l'hai portata avanti da sola questa azienda, fin dove potevi. Poi se venuta da me, chiedendomi aiuto."<br />'''Brooke''': "Anche Rachel mi ha chiesto aiuto, e tu me l'hai fatta licenziare."<br />'''Victoria''': "Ti sei guadagnata il mio aiuto, Brooke. Rachel non s'è guadagnata il tuo."<br />'''Brooke''': "Ho guadagnato? Una figlia non dovrebbe guadagnarselo l'aiuto o l'amore della madre. L'amore si suppone che sia incondizionato."<br />'''Victoria''': "A domani, Brooke."<br />'''Brooke''': "Sei licenziata!"<br />'''Victoria''': "Che cosa hai detto, scusa?"<br />'''Brooke''': "Ho detto che tu sei licenziata!"<br />'''Victoria''': "Licenziandomi metti a rischio la nostra azienza".<br />'''Brooke''': "Non è la nostra azienda. E'È la mia azienda, l'hai dimenticato?"<br />'''Victoria''': "Io non sono un'impiegata qualunque, sono tua madre."<br />'''Brooke''': " Lo so, e sei licenziata. Puoi anche andartene ora!"
*Albert Camus ha scritto: "beati i cuori che sanno piegarsi, poichè non saranno mai spezzati. Ma io mi chiedo: se non si spezzano non potranno guarire? E se non guariscono, non potranno imparare. E se non impari non potrai lottare. La lotta invece è parte della vita; ma ogni cuore deve spezzarsi?" ('''Lucas''')
 
*"Sapete la vita vi darà sempre mille ragioni per arrendervi, ma… ma se tenete duro può darsi che troviate l'amore nei posti più impensati. In una nuova relazione o nel lavoro; comunque vada non vi lasciate abbattere. E se non avrete una cosa, forse troverete di meglio." ('''Karen''')
 
*'''Peyton''': "Lucas non puoi. Mi dispiace, mi dispiace, ma non puoi perchè… io ti amo e tu, tu hai aggiustato la mia auto. Ti ricordi quel giorno? Perchè quel giorno cambiò tutto. Io allora non lo sapevo, ma insieme alla macchina tu hai preso il mio cuore e quando me l'hai chiesto due anni fa, io non ero ancora pronta. Ero sola, spaventata e ho detto un giorno, e un giorno è ora. Lucas è così; un giorno è ora e io ti amo così tanto. Ti prego non andare via. Chi amo va sempre via." "Questo è quello che avrei dovuto dire... Invece non dissi niente. E lui disse..."<br />'''Lucas''': Si, lo voglio.
 
*"Non era una cometa. Non era una cometa, Lucas. Il ragazzo vide una Comet. Lui vide una Comet e in quel momento la sua vita ebbe un senso e quando se ne andò, aspettò tutta la vita che ritornasse da lui, vero? Il ragazzo vide quella Comet e la sua vita ebbe un senso. Mi dispiace, Lucas, non posso sposarti." '''Lindsey'''
*"Sono cresciuta con zero genitori. A mio padre importava più del campo dal golf che di sua figlia, e mia madre pensava a bere ed essere alla moda. Ed è grazie a loro che adesso so esattamente che tipo di genitore non sarò." ('''Brooke''')
 
*"Il suo cuore deve essere a pezzi ora, e io vengo quìqui e ascolto il silenzio… sento gli echi di come eravamo prima. Cerco in tutti i modi di essere paziente, e serena… e di provare un pò di gioia. Più che altro prego di trovare la forza di non rovinargli la vita per ciò che voglio io. E'È la parte più dura… lasciare andare no? Purtroppo costa parecchio la serenità!" ('''Peyton''')
 
*"Perchè io sono una persona molto speciale. E c'è un bambino da qualche parte che ha un qualcosa… qualcosa di speciale dentro di . Ma la sua vita è difficile perchè pensa che a nessuno importi. E io potrei essere un'ottima madre per bambini del genere; qualunque sia la loro età, sesso o razza. Li aiuterei a scoprire perchè sono speciali." ('''Brooke''')
 
*"Esprimi un desiderio e piantalo nel tuo cuore. Qualunque cosa vuoi, tutto quello che vuoi. L'hai fatto? Bene. Adesso credi con tutto te stesso che possa realizzarsi. Non si sa mai da dove verrà il prossimo miracolo, il prossimo sorriso, il prossimo desiderio che si avvera. Ma se vuoi credere che sia lì dietro l'angolo, e apri il cuore e la mente a questa possibilità, a questa certezza… allora potresti ottenere quello che vuoi. Il mondo è pieno di magia, devi solo crederci. Perciò esprimi un desiderio. Ce l'hai? Bene. Ora credici, ma con tutto il cuore." ('''Peyton, Lucas, Brooke, Nathan, Haley''')
*'''Millicent''': "Io sono vergine!"<br />'''Mouth''': "Davvero?"<br />'''Millicent''': "Si! E alla luce delle tue storie letto-ufficio, tu chiaramente no... e io non mi sento pronta a…"<br />'''Mouth''': "Ma come ti ho trovata?"<br />'''Millicent''': "Cosa?"<br />'''Mouth''': "Una ragazza così perfetta, che è intelligente, e dolce e straordinaria."<br />'''Millicent''': "Continua…"<br />'''Mouth''': "Millicent non farei mai pressione per fare sesso, voglio solo vivere con te."
 
*'''Lucas''': "E'È bello che tu voglia aiutare questa bambina ad affrontare l'operazione per poter vivere."<br />'''Brooke''': "Lo penso anch'io. Ma se sbaglio qualcosa, se le faccio male o se la rompo. Ho accettato senza riflettere e adesso ho paura."<br />'''Lucas''': "Sai che c'è? Ho esperienza di madri single e credo siano speciali. Ed è un bene che tu abbia paura, ma te la caverai."<br />'''Brooke''': "Grazie! Grazie per essere quìqui. Credi che le piacerà la scimmia viola?"<br />'''Lucas''': "Credo che adorerà la ragazza che gliel'ha regalata."
 
*"Si dice che la cosa più triste per un uomo sia affrontare ciò che avrebbe potuto essere. Ma chi può affrontare ciò che è già stato? O ciò che non può essere più. Scegliere il cammino non è mai facile; è il cuore che ci indica la strada alla fine. E a volte questa strada ci porta a migliorare. A volte dobbiamo lottare con il rimorso dei nostri errori, con l'ira e la vergogna di non essere le persone che avremmo dovuto essere. Ed è allora che troviamo la strada per fare qualcosa di buono, o che qualcosa di buono si fa strada fino a noi." ('''Dan''')
*"C'è sempre qualcosa di me stessa nei testi delle mie canzoni, e non me ne rendo conto finchè non ho finito di scriverle." ('''Haley''')
 
*'''Nathan''': "Se c'è una cosa che ho imparato negli ultimi anni, è che la famiglia è importante."<br />'''Dan''': "Hai ragione, la nostra famiglia è la cosa più importante."<br />'''Nathan''': "No. Intendo la mia famiglia, e tu non ne fai più parte. E'È questo che sono venuto a dirti."<br />'''Dan''': "Ti prego…"<br />'''Nathan''': "Mi dispiace che tu stia per morire, ma sappi che io... non potrò mai perdonarti, nè ora nè mai.<br />'''Dan''': "Si, ho capito. Se hai preso questa decisione…"<br />'''Nathan''': "No, papà, sei tu che ha deciso nel momento in cui hai premuto il grilletto."
 
*E il suo mondo sarebbe di nuovo completo. E la fede in Dio, nell'amore e nell'arte, si risveglierebbero nel suo cuore. ('''Lucas''')
*"Ero terrorizzata in quel periodo, mi stavo innamorando per la prima volta e avevo milioni di dubbi. Ma c'ho provato e anche se non è stato facile, è stato importante per me." ('''Haley''')
 
*"E'È più facile avere un sogno nel cassetto che realizzarlo." ('''Quentin''')
 
*"A volte le persone scrivono quello che non riescono a dire." ('''Haley''')
*"A tutte le anime perdute che hanno dimenticato di credere nell'immensità dell'amore." ('''Lucas''')
 
*'''Lucas''':"Non è vero che ti odio. Ricordo la prima volta che ti ho vista, con quelle braccia magrissime e quei meravigliosi boccoli. E'È stato difficile lasciarti andare, molto difficile. Mi ha fatto male rinunciare a te, e mi ha fatto male rivederti di nuovo. Sai, fa male ancora adesso."<br />'''Peyton''': "Lo so... Spesso la notte faccio un sogno dove noi due siamo in quella stanza d'albergo a Los Angeles, dove mi hai chiesto di sposarti. E tutte le volte la mia risposta è si."<br />'''Lucas''': "E'È solo un sogno vero?"<br />'''Peyton''': "E'È il mio sogno."
 
== Altri progetti ==
69 545

contributi