Differenze tra le versioni di "Franco Califano"

m
Automa: Correzione automatica punteggiatura e spazi.
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
m (Automa: Correzione automatica punteggiatura e spazi.)
*''Per noi romantici, che usciamo ancora da un film d' amore con gli occhi lucidi, com'è possibile guardare il cielo verso la sera senza commuoverci, inevitabile poi perdersi in un tramonto color porpora, non è dicembre che da i brividi, però far l'amore senza amore no, poeti noi col cuore grosso al tempo stesso sicuri e fragili.''(''Per noi Romantici'',dall' album ''Ma Cambierà'',1986)
 
*''Se avessi sbagliato le volte che han detto, direi col coraggio che ho dentro "lo ammetto".Se mi vestissi da uomo pietoso, sarei meno odiato ma mi sentirei uno schifoso. Se fossi un ruffiano mischiato ai ruffiani... Ma vivo una vita che va come il vento, di ciò che faccio non mi pento, e passo il mio tempo scrivendo poesie, amando le mie malinconie, sogno le strade che portano al mare, chi è prigioniero invece muore, io sono un uomo che è stato tradito e per questo ora resto da solo, per certi pentiti per falsi poeti sarò solo.''(''da Solo'')
 
*''Ci sono attimi in cui tu mi manchi, e in quei momenti mi sento male, ci sono attimi in cui non ti penso e so benissimo cosa fare, e tu che balli nei miei pensieri, donna di oggi donna di ieri, chissà se vivi le miei emozioni, se a volte hai le mie sensazioni, ci sono attimi in cui un' alba chiara ti sembra ricca di poesia, a volte invece guardi un tramonto e senti tanta malinconia, ci sono attimi in cui non vivo più,e in quei momenti mi sento impazzire e ho dentro l'anima mille paure''. (da ''Attimi'')
*''Mi manchi, ti telefono, ti scrivo, chiedo in giro di te, ma poi....Ogni giorno è diverso ma poi, batte sempre il ricordo di noi, vado fuori mi stanco e poi, tento nuovi progetti, faccio strane esperienze ma poi, basta un attimo vuoto e ci sei''. (da ''Ma poi'')
 
*''Non sei una santa, ne io Gesù,ci manca Giuda e poi la scena, ma c'è l'ultima cena, in miniatura noi due zitti, gli occhi persi dentro i piatti, già hai risolto il problema, mi hai dato tempo per cambiare, l'ho sciupato per giocare, pago io di persona, senza recriminare, finiamo di mangiare... io ti perdo, poi mi perdo''. (da ''ti perdo'' 1979)
 
*''Chi ha toccato la mia colomba con le mani sporche di fango, stia lontano dalla mia serra, c'è una rosa che sboccia a fatica ed ha bisogno di cure''. (da ''teneramente'' poesia)
*''Che bella cosa che sei almeno per gli occhi miei, amarti è l'obbligo che ho e questo io farò.Come te è impossibile, come te è improbabile, come te se una c'è,passi pure da me... (da ''Come te è impossibile'')
 
*''Se tu pentita ritornassi qui, cor nodo 'n gola te verrei a aprì,convinto de volette ancora bene, ma nun te potrei dì tornamo 'nsieme, perchè nun troverei nell' occhi tua, l'antico amore della vita mia, e te direi co' tutta l'onestà,perchè stai qui!..che sei tornata a fà! è la malinconia... è la malinconia... (da ''La malinconia'')
 
*''…In questa notte di pioggia fatta di schegge di luce, non senti il cuore che morde come una bestia feroce, e la memoria ubriaca riveste a festa la stanza coi vecchi fiori di campo e di affamata speranza. Ma noi che navighiamo sopra un vecchio relitto, chi pensava mai che fosse naufragato in un letto; questa roccia d'amore dopo tante ferite meritava il suo premio e non due vite finite. Appunti sull'anima, far l'amore al buio, non vedersi più... Star vicini impauriti come quaglie in un canneto, come rondini malate, non saper volare un metro…. (da ''Appunti sull'anima'')
69 545

contributi