Differenze tra le versioni di "Desperate Housewives (quinta stagione)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  8 anni fa
m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".
(+5x05)
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
==Episodio 2, ''Il buon vicino''==
===Frasi===
*Sì, tutti apprezzano un buon vicino: quello che ti aiuta con le buste della spesa, ma non ti chiede come mai tuo figlio è di cattivo umore; quello che ti riporta la posta non sua, ma non puntualizza che tua moglie sembra insoddisfatta; quello che si offre di tagliare l’erbal'erba del tuo prato, ma non dice che tuo marito sembra freddo. Ma se non sei convinta che il tuo vicino sia gentile quando voglia farti credere, fa tutto il possibile per conoscerlo meglio. ('''Mary Alice''')
 
==Episodio 3, ''I bulli e i prepotenti''==
*I bulli, qualunque adulto vi dirà che il campo giochi non è l'unico posto in cui si possono trovare. Ovunque si guardi si possono trovare persone che non si interessano o che sono ignare del dolore che infliggono, potrebbe essere una vicina che tormenta un'amica con i suoi sospetti, o una figlia che punisce le scelte di sua madre, o una casalinga che vuole giustizia dall'uomo che le ha venduto l'auto. Sì, ci sono bulli dappertutto e i peggiori sono quelli che si approfittano di te senza che tu ti renda conto che l'hanno fatto. ('''Mary Alice''')
===Dialoghi===
*'''Danielle:''': In realtà non mangiamo carne: siamo [[vegetarianismo|vegetariani]].<br />'''Bree:''': Scusami...?<br />'''Danielle:''': Anche Benjamin.<br />'''Bree:''': Oh... Be', da quando?<br />'''Danielle:''': Da quando ho capito che la carne è il prodotto di un massacro.<br />'''Bree:''': E sarebbe più accettabile se comprassi una lombata di maiale suicida?
*'''Susan:''': Gabi, abbiamo un problema: ho visto Juanita che spingeva a terra MJ.<br />'''Gabrielle:''': Davvero?<br />'''Susan:''': Davvero. Non è la prima volta: Juanita fa la prepotente con lui.<br />'''Gabrielle:''': Scusa, mi dispiace. Le parlerò io.<br />'''Susan:''': Grazie.<br />'''Gabrielle:''': Non ti preoccupare, rimarrà tra te e me.<br />'''Susan:''': Che cosa?<br />'''Gabrielle:''': Che MJ è vittima di una ragazzina.<br />'''Susan:''': Be', ragazza...<br />'''Gabrielle:''': Stai forse insinuando che Juanita è grassa per la sua età?<br />'''Susan:''': Gabi, Juanita è grassa per qualunque età.<br />'''Gabrielle:''': Ah, sì? MJ le prenderebbe anche da un gattino.<br />'''Susan:''': Sai una cosa? Forse dovresti insegnare a tua figlia a usare le parole e non le mani.<br />'''Gabrielle:''': Già, e forse tu dovresti insegnare a tuo figlio a essere più uomo.
 
==Episodio 4, ''Verde d'invidia''==
==Episodio 5, ''Riflessi del passato''==
===Dialoghi===
*'''Lynette:''': Tanto perché sia chiaro, tu vuoi vendere la nostra florida attività per vivere in una roulotte come dei circensi?<br />'''Tom''': Avanti... è fichissimo, possiamo andare dove vogliamo e i ragazzi cosi possono vedere l'America?<br />'''Lynette:''': E quando cominceremo a rubare per mantenerci, i ragazzi potranno vedere la prigione. Hai ragione Tom, è una brillante idea.<br />'''Tom:''': Diamine Lynette, perché fai la guasta feste in questo modo? Per una sola volta potrei avere il tuo appoggio?<br />'''Lynette''': Va bene, ti prendo un asciugamano.<br />'''Tom''': E per che cosa? {{NDR|Lynette gli getta un bicchiere d'acqua in faccia}}
 
==Episodio 6, ''Donne pericolose''==
*Io sono Gabrielle Solis. Forse conosce mio marito, lui strofina la sua signora! ('''Gabrielle''') {{NDR|alla domestica di Virginia Hildebrand, un'anziana cliente del club a cui Carlos ha causato un'orgasmo durante un massaggio}}
===Dialoghi===
*'''Bree:''': Katherine, sei una donna piena di vita, affascinante!<br />'''Katherine:''': Che ormai non fa sesso da due anni! Significa essere una nonna per me!
 
==Episodio 7, ''Desideri incontrollabili''==
*Jackson, guardami! Sono brilla, sono eccitata... sono quasi più facile di due più due! ('''Susan''')
===Dialoghi===
*'''Orson:''': Sono un po' su di giri 'sta sera, che ne dici di fare l'amore?<br />'''Bree:''': Be', mancano ancora 15 minuti al notiziario... perché no?
 
==Episodio 9, ''Vite allo specchio''==
*Le mie tette sono esplosive, però non piegano le sbarre d'acciaio. ('''Edie''')
===Dialoghi===
*'''Gabrielle:''': Edie non fare l'invidiosa, siamo le pupe più sexy, no? Anche se a quanto pare io lo sono un po' di più.<br />'''Edie:''': Be', forse qualcuno può pensarla così. Qualcuno che evidentemente è intimorito da due tette di taglia molto femminile.<br />'''Gabrielle:''': Sì, in effetti io sono più sul genere "seno piccolo" ma questo è uno degli incovenienti dell'averlo naturale.<br />'''Edie:''': Ma che cosa vorresti insinuare?! Le mie sono vere!<br />'''Gabrielle:''': Oh, ma andiamo quando saltelli su e giù si muove di più la stanza delle tue bocce!
*'''Edie:''': Non sono depressa, sono sorpresa... Sta passando così velocemente...<br />'''Gabrielle:''': Di che parli?<br />'''Edie:''': Della [[giovinezza]]... più cerco di tenermela stretta, più mia ccorgo che mi scivola tra le dita e tutto il trucco e le luci soffuse del mondo non possono fermarla.<br />'''Gabrielle:''': Oh, per favore, tu sei uno schianto. E resterai così come sei per sempre.<br />'''Edie:''': È proprio qui che sta il trucco: io non diventerò mai vecchia.<br />'''Gabrielle:''': Come?<br />'''Edie:''': Sin da quando ero una bambina sapevo che non sarei arrivata a cinquant'anni.<br />'''Gabrielle:''': Ma questo è ridicolo.<br />'''Edie:''': Sin dai miei primissimi ricordi una voce nella mia testa mi dice: "Vivi alla giornata, perché tu non avrai molti domani".<br />'''Gabrielle:''': Lo sai che esistono dei farmaci per sbarazzarsi di quelle voci?<br />'''Edie:''': Ma non è un male, Gabrielle. In un certo senso è un dono: io apprezzo la mia vita come la maggior parte della gente non fa, solo che non mi aspettavo che passasse tanto in fretta, tutto qui.
*'''Edie:''': Ciao Karen, la luce del portico è accesa. Oh, te ne stai seduta in vestaglia a bere e non mi chiami?!<br />'''Karen:''': Avevo voglia di stare da sola. <br />'''Edie:''': Perché?<br />'''Karen:''': È l'anniversario della morte di mio figlio.<br />'''Edie:''': Oh, mi dispiace.<br />'''Karen:''': Ogni anno penso che sarà più facile, ma non è mai così. Perdere un figlio è la cosa peggiore. Ritieniti fortunata a non averne.<br />'''Edie:''': A dire il vero io ce l'ho.<br />'''Karen:''': Come?<br />'''Edie:''': Sì, ho un figlio.<br />'''Karen:''': Abiti qui da un anno, come è possibile che io non lo sapessi?<br />'''Edie:''': Perché lui vive con suo padre, dopo il divorzio gli ho concesso l'affidamento, quindi credo di sapere come ti senti. Tutte e due abbiamo perso i figli.<br />'''Karen:''': No. Io ho perso un figlio, tu invece l'hai abbandonato. E hai il coraggio di dirmi che sai come ci si sente?!<br />'''Edie:''': Io ho rinunciato a lui perché lo volevo proteggere.<br />'''Karen:''': E da chi?!<br />'''Edie:''': Da me! Io ho cercato di essere una buona madre, ci ho provato, ma so bene come sono fatta e se volevo farlo crescere come un ragazzo normale lo dovevo tenere lontano da me.<br />'''Karen:''': Una scusa bella e buona. Penso che il tuo sia solo [[egoismo]]!<br />'''Edie:''': Devi credermi Karen non c'è niente che tu possa dire che possa farmi sentire peggio di quanto io non mi senta già. Ma se è questo che può dargli una chance, ne sarà valsa la pena.<br />'''Karen:''': E se lui un giorno ti odiasse?<br />'''Edie:''': Lo amo a tal punto da farmi odiare.
*'''Karen:''': Un momento! Dobbiamo ancora trovare un posto dove spargere le sue ceneri... dovrebbe essere un posto che abbia un significato per Edie.<br />'''Gabrielle:''': Be', Edie una volta mi ha detto di aver perso la verginità in un pascolo di mucche. Se ritrovassimo proprio quel campo...<br />'''Susan:''': ...troveremmo tante povere mucche traumatizzate!
*{{NDR|Prima di spargere le ceneri di Edie, le casalinghe decidono di ricordarla con una sola parola}}<br />'''Gabrielle''': Edie Britt era sexy.<br />'''Bree''': Perspicace.<br />'''Lynette''': Forte.<br />'''Karen''': Molto bella.<br />'''Susan''': A me ne servono quattro. [...] Unica nel suo genere.
 
*Non psicanalizzarmi! L'ultimo che l'ha fatto non è finito molto bene! ('''Dave Williams / Dave Dash''')
===Dialoghi===
*'''Carlos:''': Tesoro non devi dare ascolto a quei bambini, tu sei bellissima.<br />'''Juanita:''': Tu lo dici perchè sei mio padre!<br />'''Carlos:''': No, perché è vero. Hai una bellezza naturale, e il fondotinta la copre.<br />'''Gabrielle:''': Ha ragione, amore. Non hai bisogno di tutta quella roba sul viso.<br />'''Juanita:''': E perché tu la metti?<br />'''Gabrielle:''': Perché io sono un'adulta. E tral'altro non la metto quasi mai.<br />'''Carlos:''': Avanti Gabrielle, sii realista...<br />'''Juanita:''': Ti truccherai quando papà riceverà il suo grande premio?<br />'''Gabrielle:''': Beh, si per forza, è una cena di gala.<br />'''Juanita:''': Ma non è giusto! Perché?!<br />'''Gabrielle:''': Amore, hai sei anni. Ci sono delle cose che io posso fare e tu no.<br />'''Juanita:''': Così invece alla festa di papà tu sarai bella e io invece resterò così.<br />'''Carlos:''': Ho un'idea fantastica.<br />'''Gabrielle:''': Ecco, vedi? Tuo padre ha un'idea fantastica.<br />'''Carlos:''': Che ne dite se per la cena nessuna di voi si trucca?<br />'''Juanita:''': Ok!<br />'''Gabrielle:''': No, no, no, no! Tuo padre fa lo stupidino, sta giocando! Parliamo un'attimo papà giocherellone?<br />{{NDR|Gabrielle e Carlos proseguono la conversazione in privato}}<br />'''Gabrielle:''': Ma sei impazzito?! Io non vado ad un ricevimento pieno di gente senza la mia faccia addosso!<br />'''Carlos:''': vantiVanti, è l'occasione perfetta per insegnarle che non conta soltanto l'apparenza.<br />'''Gabrielle:''': Penso che quando mi vedrai senza trucco probabilmente ci ripenserai.<br />'''Carlos:''': Gabrielle, tua figlia soffre. Non la ami abbastanza da sacrificare la tua vanità?<br />'''Gabrielle:''': Lei è ancora in debito con me, il travaglio è durato venti ore!<br />{{NDR|Carlos le lancia un'occhiata}}<br />'''Gabrielle:''': Ah, va bene! Compirò questo estremo sacrificio per l'amore di mia figlia! Ma se mai le servirà un rene...
*'''Gabrielle:''': Tesoro, capisco che tu in questo momento pensi che essere carina sia la cosa più importante del mondo, ma credemi non lo è.<br />'''Juanita:''': Tu eri una modella.<br />'''Gabrielle:''': Sì, lo sono stata e per tutta la mia vita non hanno fatto altro che dirmi quanto fossi bella e lo sai, io credevo di non aver bisogno di impegnarmi a scuola o di coltivare delle amicizie o la mia personalità, niente. E quando ho smesso di fare la modella ho capito che non avevo niente dentro. E non voglio che a te succeda lo stesso. Voglio che tu sia forte, intelligente, creativa...non soltanto un guscio vuoto. Voglio che tu sia un frutto ricco e succoso. Mi prometti che lo farai per te stessa?<br />'''Juanita:''': Ok. Quando potrò cominciare a truccarmi?<br />'''Gabrielle:''': Sai che ti dico? Comincerai a truccarti quando ti accorgerai che non ti serve.
 
==Episodio 22, ''Maschere''==
69 545

contributi