Differenze tra le versioni di "Lietta Tornabuoni"

questa parte non è su Entrapment, ma sugli altri film di cui parla l'articolo
(questa parte non è su Entrapment, ma sugli altri film di cui parla l'articolo)
*{{NDR|Su ''[[Fargo]]''}} Tutto è bello nel film molto riuscito: il rapimento confuso e poi l'abbandono della rapita, buttata sul pavimento come un cane schiacciato sull'autostrada; le esplosioni di violenza, il gangster ferito che cerca di tamponare il sangue con la carta igienica, le uccisioni a colpi di pala in testa, l'avarizia del ricco, le facce dei vinti, lo sguardo affettuoso e spietato dei Coen sulla gente normale.<ref>Da '''96 al cinema'', Dalai Editore, Milano, 1996, [//books.google.it/books?id=A8ntOA9_qk8C&lpg=PP1&hl=it&pg=PA149 p. 149]. ISBN 88-8089-187-1</ref>
*{{NDR|Su ''[[Proposta indecente]]''}} Un film sentimentale sul genere di "''[[Love Story]]''" (e infatti ha già avuto gran successo negli Stati Uniti), basato su uno di quei falsi problemi prediletti dai media (e infatti ha già suscitato in America appassionate discussioni), abilmente realizzato, copiato da altri film, lanciato con una mistificazione pubblicitaria che lo presenta come "scandaloso e torrido": quindi il massimo dell'inautenticità, della manipolazione.<ref>Da ''[//archivio.lastampa.it/LaStampaArchivio/main/History/tmpl_viewObj.jsp?objid=1090638 "Proposta indecente" di Lyne, con Redford truccato per ringiovanirlo e la bellissima Demi Moore]'', ''La Stampa'', 8 maggio 1993, p. 19.</ref>
*{{NDR|Su ''[[Entrapment]]''}} Un Rembrandt rubato a New York, una maschera preziosa, due grattacieli di 84 piani a Kuala Lumpur, un castello in Scozia, e un'isola abbandonata regno di poesia, e vita quotidiana a Londra girata in 16 millimetri con la macchina a mano: si fronteggiano al festival due tipi di cinema, uno ricco, esagerato, avventuroso, high tech, e uno povero realista, toccante[...].<ref name=entrapment />
 
==Note==