Il nome della rosa (film): differenze tra le versioni

(→‎Dialoghi: La frase è presente nel libro, ma non nel film)
== Dialoghi ==
* '''Guglielmo''': Adso?<br/>'''Adso''': Sì, maestro. <br/>'''Guglielmo''': Per dominare la natura, prima dobbiamo imparare ad obbedirle...
 
*'''Abate''': si è trovato il corpo, dopo un uragano, orribilmente mutilato, precipitato contro una rupe ai piedi del torrione sotto una finestra che... come posso dire ?...che è stata... <br/> '''Guglielmo''': ...che è stata trovata chiusa... <br/> '''Abate''': ve l'ha detto qualcuno ? <br/> '''Guglielmo''': se l'aveste trovata aperta non avreste parlato di inquietudine, avreste concluso che era caduto. <br/> '''Abate''': Frate Guglielmo, la finestra non può essere aperta, il vetro non era infranto, e non vi è accesso alcuno al tetto soprastante.. <br/> '''Guglielmo''': Aaah, capisco, e non potendo fornire una spiegazione naturale, i vostri monaci sospettano la presenza di una forza soprannaturale tra queste mura.
 
* '''Adso''': Maestro, che linguaggio parlava quello? <br/> '''Guglielmo''': Tutti e nessuno, figliolo. {{NDR|riferendosi a Salvatore}}
67

contributi