Popolo: differenze tra le versioni

143 byte aggiunti ,  9 anni fa
+1 e corretto
(Giambattista Vico)
(+1 e corretto)
*I popoli, al pari degli individui, tanto possono quanto sanno. ([[Aristide Gabelli]])
*I popoli, come gli individui, hanno particolari inclinazioni: alcuni sono portati all'ira, altri all'audacia, altri alla viltà. ([[Tito Livio]], attribuita ad Astimede)
*Non sono iI popoli anon doverdovrebbero averavere paura dei propri [[governi]], masono i [[governo|governi]] che devonodovrebbero aver paura dei propri popoli. (''[[ThomasV per JeffersonVendetta]]'')
*I popoli puramente pastori non sono stati in tutt'i tempi e non sono anche oggigiorno, se non orde di briganti, e di ladri. Nella loro vita vagabonda essi riguardano tutti i frutti della terra come loro appartenenti di dritto: essi non hanno idea alcuna delle proprietà territoriali, di cui le leggi primitive sono la base, o la sorgente di quasi tutte le leggi civili; essi ignorano soprattutto queste convenzioni posteriori, che sono venute bentosto nelle società agricole e commercianti, a consacrare indistintamente ed in una maniera eguale tutti i generi di proprietà. ([[Pierre Jean Georges Cabanis]])
*I repubblicani [...] sono umani e sensibili. Soltanto i [[Tiranno|despoti]] sostengono che la [[pena]] di [[morte]] è un attriburo necessario all'autorità. Il popolo sovrano un [[giorno]] l'abolirà. ([[Anatole France]])
*Noi non scriviamo per il popolo. Qualsiasi tipo di [[arte]] si rivolge solo all'aristocrazia intellettuale di una nazione. ([[Guy de Maupassant]])
*Non c'è [[riposo]] per i popoli liberi: il riposo è un'[[idea]] monarchica. ([[Georges Clemenceau]])
*Non sono i popoli a dover aver paura dei propri [[governi]], ma i governi che devono aver paura dei propri popoli. ([[Thomas Jefferson]])
*Ogni popolo è autonomo; o con altri vocaboli, ogni [[Stato]] vero è libero ed inviolabile inverso tutti i popoli e tutti gli Stati. ([[Terenzio Mamiani]])
*''Perché la [[colpa]] de' regnanti, o Padre, | Negli innocenti popoli è punita?'' ([[Vincenzo Monti]])
*''Popolo ingiusto è popolo [[Tirannia|tiranno]]; Ed io l'amore de' tiranni abborro''. ([[Vincenzo Monti]])
*Quando il popolo ha paura del governo, c'è tirannia. Quando il [[governo]] ha paura del popolo, c'è libertà. ([[Thomas Jefferson]])
*Un grande popolo è veramente tale se considera sacri i suoi impegni e se non evade dalle prove supreme che determinano il corso della storia. ([[Benito Mussolini]])