Apri il menu principale

Modifiche

179 byte rimossi, 6 anni fa
- senza fonte, + Jacques Loew
*Anco Adamo mangiò del pomo vietato. ([[proverbi toscani|proverbio toscano]])
*Credo però che Adamo ed Eva siano personaggi storici e siano i progenitori dell'umanità. ([[Roberto de Mattei]])
*[...] [[Gesù Cristo|Cristo]], come lievito divino, penetra sempre più profondamente nel [[presente]] della [[vita]] dell'[[umanità]] diffondendo l'opera della salvezza di Lui compiuta nel Mistero pasquale. Egli avvolge inoltre nel suo dominio salvifico anche ''tutto il [[passato]]'' del genere umano, cominciando dal primo Adamo. ([[Papa Giovanni Paolo II]])
*Da Adamo in poi, non c'è stata malefatta nella quale una [[donna]] non abbia avuto lo zampino. ([[William Makepeace Thackeray]])
*Dai [[Tempo|tempi]] di Adamo, in questo [[mondo]], non è stato commesso un danno senza che alla mia origine non ci fosse una donna. ([[William Makepeace Thackeray]])
*E Adamo ed Eva abbandonarono il [[Paradiso]] terrestre, e affittarono una caverna: due stanze, servizi e cucina abitabile, contratto uso foresteria. ([[Giobbe Covatta]])
*E colla costola che aveva tolto ad Adamo, il Signore [[Dio]] formò la donna e la condusse ad Adamo. (''[[Bibbia]]'')
*''Il mondo era tutto davanti a loro, per scegliere | il loro posto o riposarvi, e la [[Provvidenza]] la loro guida. | Tenendosi per mano, con passi erranti e lenti | attraverso l'Eden presero la loro via solitaria''. ([[John Milton]])
*Il primo Adam fu fatto di terra vergine: il secondo di donna vergine. Il primo Adamo fu huomo nelia creatione: il secondo fu huomо nella concettione. Del lato del primo Adamo fu formata Eva: del lato del secondo Adamo, fu formata la [[Chiesa]]. ([[Gabriele Fiamma]])
*Il primo Speziale fu Adamo; imperciocché non è facile immaginarsi un giardino meglio assortito di piante, che quello dell'Eden. ([[Domenico Cirillo]])
*La [[nudità]] che Adamo pone come pretesto significa il rifiuto di presentarsi a Dio quali si è, indifesi. ([[Jacques Loew]])
*Quando Adamo ed Eva mangiarono all'albero della conoscenza, divennero critici e analitici, e si resero conto di essere nudi. ([[Isaac Bashevis Singer]])
*''Quando [[Gesù]] con l'ultimo lamento | Schiuse le tombe, e la montagna scosse, | Adamo rabbuffato e sonnolento | Levò la testa, e sovra i pie rizzosse. || Le torbide pupille intorno mosse | Piene di meraviglia e di spavento, | E palpitando addimandò, chi fosse | Lui, che pendeva insanguinato e spento''. ([[Onofrio Minzoni]])