Differenze tra le versioni di "Emozione"

250 byte aggiunti ,  7 anni fa
+1 da Roberto Cotroneo
(-1 senza fonte)
(+1 da Roberto Cotroneo)
*''E ho guardato dentro un'emozione e ci ho visto dentro tanto [[amore]] che ho capito perché non si comanda al [[cuore]].'' ([[Vasco Rossi]])
*È proprio in questo che si trova il problema: sono le nostre emozioni, che vibrano dentro di noi, non permettendoci altro che avanzare inesorabilmente secondo le loro forti vibrazioni, poiché senza affermarle noi stessi non riusciremmo a sopravvivere. (''[[Metropolis]]'')
*L'emozione per [[amore]] dell'emozione è lo scopo dell'[[arte]]; l'emozione per amore dell'azione è lo scopo della [[vita]]. ([[Oscar Wilde]])
*L'unico modo per esprimere emozioni nella forma d'[[arte]] è per mezzo di un correlativo oggettivo; in altre parole, una serie di oggetti, una situazione, che potrebbero essere la formula di quella particolare emozione. ([[Thomas Stearns Eliot]])
* Le emozioni non sono negative. Le emozioni sono il collante della nostra [[identità]]. Senza emozioni la [[ragione]] non funzionerebbe. Per cui [[Cartesio]] sbagliava, e "cogito ergo sum" è una frase da mettere in soffitta. ([[Roberto Cotroneo]])
*Non vi è [[intelligenza]] senza emozione. Ci può essere emozione senza molta intelligenza, ma è cosa che non ci riguarda. ([[Ezra Pound]])
*Perché una esperienza emotiva sia utilizzabile come modello occorre che i suoi dati sensoriali siano stati previamente convertiti in elementi alfa destinati ad essere immagazzinati e messi a disposizione del processo di astrazione. ([[Wilfred Bion]])
2 609

contributi