Luigi Giussani: differenze tra le versioni

*L'unica condizione per essere sempre e veramente religiosi è vivere sempre intensamente il reale. (da ''Il senso religioso'', Rizzoli)
*La vera educazione deve essere un'educazione alla critica. (da ''Il rischio educativo'', Rizzoli)
*Protagonisti non vuole dire avere la genialità o la spiritualità di alcuni, ma avere il proprio volto, che è, in tutta la storia e l'eternità, unico e irripetibile. (citato inda ''[http://www.meetingrimini.org/default.asp?id=673&edizione=4523Certi Odi protagonistialcune ograndi nessuno]cose (1975-1978)'', Meeting di RiminiRizzoli, 20082012)
 
==''All'origine della pretesa cristiana''==
47 256

contributi