Differenze tra le versioni di "Jean-Paul Sartre"

Rèflexions sur la question juive, 1946, ed. Gallimard - Parigi
m ({{da controllare|senza fonte}})
(Rèflexions sur la question juive, 1946, ed. Gallimard - Parigi)
*Alle tre del mattino è sempre troppo presto o troppo tardi per qualsiasi cosa tu voglia fare.
*Anche il povero ha una precisa funzione nella vita sociale: permettere al ricco l'esercizio della generosità.
*Anche nel democratico più liberale si può nascondere una sfumatura di antisemitismo: egli è ostile all'ebreo nella misura in cui questi osa pensarsi, appunto, ebreo.
*Ciò che non è assolutamente possibile è non scegliere.
*È vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quello che fai di ciò che sei.
76

contributi