Differenze tra le versioni di "Esistenza"

61 byte aggiunti ,  8 anni fa
Simone Weil, -wlink in eccesso
m (r2.6.6) (Bot: Aggiungo hr:Egzistencija)
(Simone Weil, -wlink in eccesso)
Citazioni sull''''esistenza'''.
 
*A pochissimi spiriti è dato scoprire che le cose e gli esseri esistono. ([[Simone Weil]])
*Ciò in cui non è né piacere né dolore né oggetto percepibile né soggetto percipiente, né beninteso insezienza, quello esiste in senso assoluto. (''[[Spandakārikā]]'')
*Così come l'intero universo procede lungo il proprio percorso, anche tutta la nostra esistenza segue il suo corso e descrive un ciclo che corrisponde a quelli divini e cosmici. ([[Raimon Panikkar]])
*Mantenendosi all'interno del nulla, l'esistenza riesce a emergere al di sopra dell'esistente nella sua totalità. ([[Martin Heidegger]])
*''Mi butterei da quella stella spenta di malinconia, in questa urgenza di vivere e furia di sentire... so di esistere''. ([[Gianna Nannini]])
*Nell'[[arte]] c'è una finezza che apprezzo: il lieto [[Fine (termine)|fine]] che ci consola dell'esistenza quotidiana. La [[vita]] è delusione, tanto spesso ci defrauda dell'atto finale. Ma questa non è forse la [[stupidità]] della [[natura]]lezzanaturalezza? ([[Robert Musil]])
*Una [[vita]] incommoda, disagevole, penosa, abbrevia e distrugge il principio vitale dell'esistenza. ([[Baldassarre Poli]])
 
==Voci correlate==