Discussione:Publio Cornelio Tacito: differenze tra le versioni

→‎fonte: nuova sezione
m (Annullate le modifiche di 93.147.135.217 (discussione), riportata alla versione precedente di Raoli)
(→‎fonte: nuova sezione)
*Quelli che si lamentano di più sono quelli che soffrono di meno.
*Si apprezza meglio il carattere nobile in quelle epoche in cui può più agevolmente svilupparsi.
 
== fonte ==
 
dato che le parole di tacito a nostra conoscenza derivano, siano esse dirette (cioè dalle opere di tacito stesso) o indirette (citazioni di altri autori) provenienti da testi classici, non da discorsi riportati come potrebbe accadere ad un contemporaneo. reputo sarebbe corretto mettere l'opera prima e non la collocazione in una rivista statunitense, che tra l'altro è uno zibaldone di altri articoli; in sostanza questa è una fonte di terzo ordine.
"Irritarsi per una critica vuol dire riconoscere di averla meritata. (citato in Selezione dal Reader's Digest, febbraio 1976)"
ho cercato l'articolo in questione ma il Digest non ha pubblicati on-line i vecchi articoli.
Utente anonimo