Differenze tra le versioni di "Omero"

751 byte rimossi ,  8 anni fa
sfid
m (Automa: sistemo automaticamente alcuni degli errori comuni...)
(sfid)
*{{NDR|Sulle [[citazioni]]}} Parole alate. (citato in [[Giuseppe Fumagalli]], ''Chi l'ha detto?'', Hoepli)
:''<nowiki>'</nowiki>Eπεα πτερόεντα''.
 
==Senza fonte==
{{senza fonte}}
 
*È leggero il compito quando molti si dividono la fatica.
*È un figlio saggio quello che conosce il proprio padre.
*Gli dèi sono più forti degli uomini.
*I doni degli dei nessuno può sceglierseli.
*Il sonno è il fratello gemello della morte.
*Molto si miete in guerra, ma il raccolto è sempre scarsissimo.
*Nelle assemblee va bene la lingua, ma in guerra valgono di più le mani.
*Rimettimi sulla terra, e preferirei essere uno schiavo nella casa di qualche uomo senza terra... che re di tutti questi uomini che con la vita hanno chiuso.
*Sopporta, o mio cuore: tu hai sopportato una cosa anche peggiore.
*Una moltitudine di comandanti non è mai una buona cosa, ci deve essere un solo dominatore, un solo re.
 
==[[Incipit]] di ''Batracomiomachia''==
26 785

contributi