Differenze tra le versioni di "John Burdon Sanderson Haldane"

sfid, stub
m (r2.7.3) (Bot: Aggiungo es:John Burdon Sanderson Haldane)
(sfid, stub)
*{{NDR|Riferendosi ad [[Albert Einstein]]}} Il più grande ebreo vissuto dopo Gesù Cristo. (citato Nigel Calder, ''L'universo di Einstein'', Zanichelli, pag. 1)
*L'[[universo]] non è più strano di quanto immaginiamo: è più strano di quanto possiamo immaginare. (citato in ''La profetessa di Yonwood'' di Jeanne DuPrau)
 
==Senza fonte==
{{Senza fonte}}
*Gli animali più alti non sono larghi come i più bassi e questo accade perché sono più complicati. Si può dire che sono più complicati perché sono più larghi.
*Il conservatore ha poco da temere dall'[[uomo]] la cui [[ragione]] è la schiava delle passioni e si dovrebbe fare attenzione a colui il quale ha fatto della ragione la più grande e la più terribile delle passioni.
*Non ci sono state grandi invenzioni, dal fuoco al volo, che non possono essere definite come un insulto a qualche [[Dio]].
*[[Percy Bysshe Shelley|Shelley]] e [[John Keats|Keats]] furono gli ultimi poeti inglesi aggiornati nella conoscenza della [[chimica]].
*Se gli esseri umani potessero propagarsi per mezzo della potatura, come gli alberi di mele, l'aristocrazia sarebbe biologicamente sana.
 
==Altri progetti==
{{Pedia|Dilemma di Haldane|''Dilemma di Haldane''|1957}}
 
{{stub}}
[[Categoria:Biologi britannici|Haldane, J. B. S.]]
 
26 785

contributi