Differenze tra le versioni di "Elvis Presley"

*Il mio idolo è Elvis Presley. Se vieni a casa mia puoi vedere suoi ritratti su ogni parete... Egli è stato il più grande uomo di spettacolo mai esistito. ([[Eddie Murphy]])
*Io non ero solo un suo fan, ero suo fratello. Elvis è stato un gran lavoratore e il Signore lo amava. L'ultima volta che l'ho visto a [[Graceland]], abbiamo cantato del [[gospel]] insieme. Gli voglio bene e spero di incontrarlo nell'aldilà. ([[James Brown]])
*La morte di Elvis Presley priva il nostro Paese di una parte di sé stesso. Egli era unico ed irripetibile. Più di venti anni fa, irruppe sulle scene in un modo che è stato senza precedenti e che forse non sarà mai eguagliato. La sua musica e la sua personalità, fondendo il [[country]] bianco e il nero [[rhythm and blues]], hanno cambiato permanentemente la faccia della cultura popolare Americana. Il suo seguito è stato immenso. Ed egli è stato un simbolo, per le persone nel mondo, della vitalità, dell'intraprendenza e del buon umore di questo Paese. ([[Jimmy Carter]])
*La sua musica è fatta da deficienti che cantano testi maliziosi, lascivi, per parlare chiaramente: sporchi. Ha finito con il diventare la marcetta di ogni furfante sulla faccia della terra. È la più brutale, brutta, disperata, perversa forma di espressione che io abbia avuto la sfortuna di ascoltare. ([[Frank Sinatra]])
*No, Elvis non è morto, è tornato a casa! (''[[Men in Black]]'')
27 873

contributi