Forza: differenze tra le versioni

276 byte rimossi ,  9 anni fa
Aldo Capitini, - Ovidio e prov. senza fonte
(+1 Giovan Battista Niccolini)
(Aldo Capitini, - Ovidio e prov. senza fonte)
*Chi ha insegnato agli uomini senza alcun soccorso soprannaturale che hanno un'anima libera, capace di fare il male ma pur il bene? Chi loro ha detto, nell'oppressione universale, che la forza non è tutto, che vi son dei diritti invisibili che il forte deve rispettare nel debole? ([[Giovan Battista Niccolini]])
*Ci sono casi in cui bisogna imbrigliare le proprie forze: non è sempre lecito mutare il corso del vento, né deviare il letto dei fiumi. ([[Nantas Salvalaggio]])
*È assurdo che ricorra alla forza per affermare tra gli altri la mia [[idea]]: essa ha una forza in sé, che è la forza della verità intima, la forza dell'anima. ([[Aldo Capitini]])
*La Forza abbandona chi la nomina. ([[Franco Cuomo]])
*La forza che si oppone al [[destino]] è in realtà una [[debolezza]]. ([[Franz Kafka]])
*''Perde il nome la Possanza, | che di barbari s'aita: | Vile è il trono, a cui sostegno | son quell'[[Arma|armi]], ed onta il regno''. ([[Vincenzo Monti]])
*Quando non si è [[sincerità|sinceri]] bisogna fingere, a forza di fingere si finisce per credere; questo è il [[principio]] di ogni [[fede]]. ([[Alberto Moravia]])
*Se mancano le forze, comunque è sempre lodevole la buona volontà ([[Ovidio]])
*Una forza che porta un nome (fosse anche il fulmine) è già una forza indebolita. ([[Jean Cocteau]])
 
== Proverbi ==
 
*La [[giustizia]] è la forza dei [[sovrano|re]], la [[furbizia]] è la forza della [[donna]], l'[[orgoglio]] è la forza dei [[pazzia|pazzi]], la spada è la forza del bandito, l'[[umiltà]] è la forza dei [[saggezza|saggi]], le [[lacrima|lacrime]] sono la forza del bambino, l'[[amore]] di un uomo e una donna è la forza del [[mondo]]. ([[Proverbi cinesi|proverbio cinese]])
 
=== [[Proverbi italiani|Italiani]] ===