Differenze tra le versioni di "Anthony Burgess"

sfid
m (Automa assistito: correzione semiautomatica di alcuni errori comuni.)
(sfid)
*Il [[terrorismo]] viene presentato dai terroristi medesimi come uno strumento ad alta finalità, ma gli strumenti hanno la tendenza ad impinguarsi delle finalità fino a sostituirsi ad esse. Lo strumento rende la vita tollerabile al funzionario, laddove la finalità non si mostra bastevole o sufficiente. Solo anime innocenti possono essere capaci di deplorare la crudeltà di mezzi necessari alla instaurazione di finalità gloriose. Uno di questi era [[Michail Bakunin]], santo patrono degli anarchici. Bakunin aveva studiato [[Hegel]], che insegnava l'inevitabilità dell'avvento del millennio. L'Hegelismo applicato è riscontrabile tanto nel marxismo quanto nel bakuninismo, le due dottrine che, entrambe, insegnavano come il cammino dell'inevitabilità possa essere accelerato dall'azione dell'uomo. Azione chiamata rivoluzione nella sfera delle idee, terrorismo nella sfera della pratica (Anthony Burgess, Corriere della Sera, 29-4-1978).
 
==Senza fonteNote==
{{Senza fonte}}
 
*Dopo tutto, non vi sono figli illegittimi, ma solo genitori illegittimi.
*La pace romana: nei luoghi dove portavano vuota desolazione la definivano pace.
*La [[musica]] non dice nulla alla ragione. È un tipo di struttura al quale non si può dare una spiegazione.
*La [[realtà]] è ciò che vedo con i miei occhi, non quello che vedi tu.
*La [[violenza]] tra i giovani è un aspetto del loro desiderio di creare. Non sanno come usare la loro energia in modo creativo, così si comportano diversamente e distruggono ogni cosa.
*Noi tutti abbiamo bisogno di soldi, anche se rappresentano una classificazione di disperazione.
*Qui c'è tutta la vita, ma sembra che lo [[Spirito Santo]] sia da qualche altra parte.
 
== Note ==
<references />
 
*[[Arancia meccanica]]
 
== Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
=== Opere ===
{{Pedia|Arancia meccanica (romanzo)|''Arancia meccanica''|(1962)}}
 
26 615

contributi