Differenze tra le versioni di "Lucio Sergio Catilina"

*Fino a quando dunque, Catilina, abuserai della nostra pazienza? Quanto a lungo ancora codesta tua follia si prenderà gioco di noi? Fino a che punto si spingerà [la tua] sfrenata audacia? ([[Marco Tullio Cicerone]])
* Si vuole forse che essi vengano liberati, e si rafforzi così l'esercito di Catilina? No di certo. Io propongo questo: che le loro ricchezze vengano confiscate, che vengano tenuti prigionieri nei municipi più saldi, e nessuno in seguito ne venga a parlare in Senato o ne discuta con il popolo: chi avrà fatto diversamente, il Senato lo ritenga nemico dello Stato e della salute pubblica. ([[Gaio Giulio Cesare]])
*Catilina con l'esercito ci serra la gola, altri nemici sono tra le mura, nel cuore della città, e non si può preparare né decidere nulla in segreto: ragione in più per sbrigarci. Perciò io propongo: poiché per scellerato complotto di delinquenti la repubblica è stata messa in gravissimo pericolo, e, poiché convinti su denuncia di T. Volturcio e degli ambasciatori Allobrogi essi stessi hanno confessato il proposito di stragi, incendi e altri turpi e crudeli atti contro i cittadini e la patria, come colti in flagrante delitto capitale, siano condannati a morte secondo l'uso degli antichi. ([[Marco Porcio Catone Uticense]])
 
===[[Gaio Sallustio Crispo|Sallustio]]===
Utente anonimo