Differenze tra le versioni di "Lucio Sergio Catilina"

*Aveva risposto [...] che se un qualsiasi incendio fosse stato appiccato al suo avvenire, quello avrebbe spento non con l'acqua, ma fra le rovine. ([[Marco Tullio Cicerone]])
*Fino a quando dunque, Catilina, abuserai della nostra pazienza? Quanto a lungo ancora codesta tua follia si prenderà gioco di noi? Fino a che punto si spingerà [la tua] sfrenata audacia? ([[Marco Tullio Cicerone]])
* Si vuole forse che essi vengano liberati, e si rafforzi così l'esercito di Catilina? No di certo. Io propongo questo: che le loro ricchezze vengano confiscate, che vengano tenuti prigionieri nei municipi più saldi, e nessuno in seguito ne venga a parlare in Senato o ne discuta con il popolo: chi avrà fatto diversamente, il Senato lo ritenga nemico dello Stato e della salute pubblica. ([[Gaio Giulio Cesare]])
 
===[[Gaio Sallustio Crispo|Sallustio]]===
Utente anonimo