Differenze tra le versioni di "Giuseppe Mazzini"

m
così nel testo
m (ordine di capitolo)
m (così nel testo)
*Oggi sappiamo che la legge della Vita è PROGRESSO. (cap. VII)
*L'''[[istruzione]]'', come la ricchezza, può essere sorgente di bene e di male a seconda delle intenzioni colle quali s'adopra: consacrata al progresso di tutti, è mezzo di incivilimento e di libertà; rivolta all'utile proprio, diventa mezzo di tirannide e di corruttela. (cap. IX)
*Non bisogna abolire la [[proprietà]] perché oggi è di ''pochi,''; bisogna aprire la via perché i ''molti'' possano acquistarla. (cap. XI, 2)
 
==''A parole chiare risposta chiara''==