Differenze tra le versioni di "Carmine Crocco"

→‎Citazioni su Carmine Crocco: standard, creata voce a parte su Del Carria
(→‎Citazioni: + cit su Napoleone)
(→‎Citazioni su Carmine Crocco: standard, creata voce a parte su Del Carria)
*In poco tempo era diventato il più temuto e rispettato capobanda della Lucania non soltanto per il suo coraggio, ma anche per la sua intelligenza di guerrigliero [...]. Fu in questo arengo che Crocco venne riconosciuto Generalissimo non solo per l'autorità che gli conferivano le sue gesta, ma anche perché, sebbene mezzo analfabeta, possedeva un'oratoria immaginosa e apocalittica. ([[Indro Montanelli]])
*In tale gruppo così numeroso e composto da elementi eterogenei, poteva apparire quasi assurdo cercare disciplina, ma la disciplina perfetta c'era, perché, qualunque fossero le sue caratteristiche, Crocco è stato senza dubbio un temuto comandante. ([[Charles Dickens]])
*Lo Zapata italiano, quello che diverrà il generalissimo dei contadini meridionali. ([[Renzo Del Carria, ''Proletari senza rivoluzione'', Savelli, 1975]])
*Non era un patriota, bensì un criminale comune feroce e sanguinario. ([[Arrigo Petacco]])
*Omicida e ladrone dianzi uscito dalle galere, che s'intitolò Generale per Francesco II e tolse a luogotenenti due o tre similmente ladroni e micidiali, cui decorò del grado di colonnelli e di maggiori. ([[Luigi Zini]])
678

contributi