Differenze tra le versioni di "Io speriamo che me la cavo"

wikificazione completata (ho tolto una frase che non c'è nel libro: forse sarà del film
(wikificazione completata (ho tolto una frase che non c'è nel libro: forse sarà del film)
{{nota disambigua|descrizione=il film omonimo|titolo=[[Io speriamo che me la cavo (film)]]}}
'''''Io speriamo che me la cavo: sessantaSessanta temi di bambini napoletani''''', libro del 1990 curato da [[Marcello D'Orta]].
 
==[[Incipit]] ==
*La [[Svizzera]] è un piccolo paese dell'Europa che si afacia sulla Svizzera, l'Italia, la Germania, la Svizzera e l'Austria. A molti laghi e molte montagnie ma il mare non bagnia la Svizzera e soprattutta Berna. (da ''Il maestro ha parlato della Svizzera. Sapresti riassumere i punti salienti della sua spiegazione?'')
*Io preferisco [[Giuseppe Garibaldi|Garibardi]] perché è l'eroe dei due mondi, e così ora l'Italia non ha più vergogna di andare in America. (da ''Cavour, Garibaldi, Mazzini: quali tra questi personaggi del nostro Risorgimento preferisci, e perché?'')
*Io penzo (e credo) che la [[donna]] deve essere uguale a l'uomo, perché non è giusto che non è uguale. L'8 Marzo la donna deve essere uguale, all'uomo! (da ''L'8 Marzo è la festa della donna. Parla della condizione femminile'')
*I buoni rideranno e i cattivi piangeranno, quelli del purgatorio un po ridono e un po piangono. I bambini del Limbo diventeranno farfalle.<br />Io speriamo che me la cavo. (da ''Quale, fra le tante parabole di Gesù, preferisci? - 3'')
*Quando io correvo sulla spiaggia tutta la rena andava in faccia ai signori che dormivano, e quelli gridavano. Ma a me che me ne fotte? io correvo! (da ''Come hai trascorso l'estate?'')
*Mio padre non so quanti hanni ha, però non è troppo vecchio: un poco è anche giovane! (da ''Fai la presentazione di tuo padre'')
*Quando Giovanni mi sfotte vorrei fare il boia. Io sono sicuro che se farei il boia riuscirei bene. (da ''Quale mestiere vorresti fare da grande?'')
*Mia madre dice che il [[Terzo mondo|Terzo Mondo]] non tiene neanche la casa sgarrupata, e perciò non ci dobbiamo lagniare: il Terzo Mondo è molto più terzo di noi! (da ''Descrivi la tua casa'')
*La [[pioggia]] è benefica, perché fà parte del ciclo dell'acqua. Il mare bolle sotto i raggi del sole, e poi evaqua, e si trasforma in nuvole che si trasformano in pioggia. (da ''La pioggia è benefica però...'')
*Un povero che chiede la carità a Milano, non è di Milano, è di Foggia. (da ''Milano, Roma, Napoli, sono le tre città più importanti d'Italia. Ricordi le loro caratteristiche?'')
*A tavola mia si mangia con i guai. Poi, se abbiamo finito, e esce la faccia di [[Mu'ammar Gheddafi|Gheddafi]], papà fa un rutto. (''ivi'')
*Ora io già lo so che tutti diranno che non è giusto, ma io invece dico che è giusto. Infatti io credo che gli uomini non sono tutti uguali, ci sono i belli, i brutti, gli alti, i bassi, gli intelligenti e i scemi. Così ci sono pure i popoli diversi. Per esempio, io ai tedeschi li schifo e li odio perché fanno scoppiare sempre la guerra, agli inglesi li schifo e li odio perché dicono che sono migliori di tutto il mondo, ai francesi li schifo e li odio perché fanno sempre la guerra del vino con noi. Ai negri io non li schifo e li odio perché non mi hanno fatto niente, però puzzano, e per questo mi fanno un po schifo. (da ''È giusto, secondo te, disprezzare i negri, e quanti altri non sono come noi?'')
*La [[fame]] nel mondo brulica come i vermi, come i lombrichi. Ci sono popoli ricchissimi, che non sanno neanche dove sta di casa la fame, ma c'è l'India, l'Africa e la Basilicata che lo sanno dove sta di casa, la [[fame]]! (da ''La fame nel mondo'')
*Il [[mondo]] fa schifo, io non ho paura a dirlo, perché sono il capoclasse, e certe cose posso dirle. (''ivi'')
*La [[Madre|mamma]] è una cosa seria. Essa si sacrifica da quando noi nasciamo. Essa produce il latte per noi. Quando siamo piccoli produce il latte, perché è un mammifero: per ciò si chiama mamma. (da ''Tra una settimana ricorrerà la festa della mamma. Parla in generale delle mamme e della tua in particolare'')
*Io la mamma se non ci sarebbe la inventassi perché sennò come faccio a sapere da chi sono nato?
*La [[Rivoluzione francese]] vide che c'era stata la Rivoluzione americana e fece la Rivoluzione francese. (da ''Parla della Rivoluzione francese'')
 
 
==Bibliografia==
*Marcello D'Orta (a cura di), ''Io speriamo che me la cavo: sessantaSessanta temi di bambini napoletani'', Arnoldo Mondadori Editore, 1990.
 
==Altri progetti==