Javier Zanetti: differenze tra le versioni

+1. +ndr
(+1. +ndr)
 
== Citazioni di Javier Zanetti ==
* {{NDR|Nel 2011}} [[Mario Balotelli|Balotelli]] insieme a noi non ha avuto nessun problema. Si sta parlando tanto di lui perché sta dimostrando il suo valore, che nessuno discute. Ha grandi qualità. Se un domani tornasse il gruppo lo accoglierebbe bene come ha accolto bene tutti i giocatori che sono arrivati.<ref name="tmw.com"/>
 
* C'è una zona molto danneggiata dell'Argentina della quale ora ci stiamo occupando: non arriva quasi niente, per questo vogliamo stare vicino a queste persone e iniziare con questo nuovo progetto, impegnativo ma molto importante. Il mio rapporto con i bambini è stupendo, i miei, quelli della P.U.P.I. e quelli dei Leoni di Potrero, la scuola calcio con [[Esteban Cambiasso|Cambiasso]].<ref name="primaserata1" />
* È una grandissima persona, con lui c'è una grande amicizia che va oltre il calcio, è un esempio. ([[Iván Córdoba]])
* Il capitano ha una voce incredibile, un carisma unico. Lo invito tra 10-15 anni, cioè quando smetterà, a inserirsi all'interno di Elio e le Storie Tese, c'è bisogno di uno come lui! ([[Elio (cantante)|Elio]])
* Il vero fenomeno dell'Inter sei stato tu, con la tua passione. Zanetti è sempre stato una garanzia: merita affetto e stima professionale. ([[Luigi Simoni]])
* L'avversario più difficile che abbia mai incontrato è stato Javier Zanetti. Lo incontrai per la prima volta nel '99, ai quarti di Champions. Lui terzino destro, io ala sinistra. M'impressionò per le sue qualità: rapido, potente, intelligente, esperto. Ci ho giocato contro altre due volte. È stato l'avversario più duro in assoluto. Un campione completo. ([[Ryan Giggs]])
* Primissimo allenamento, facciamo possesso palla. Lui non la perde mai, gli resta sempre incollata al piede. Quel giorno pensai che avrebbe fatto la storia dell'Inter. ([[Giuseppe Bergomi]])
2 182

contributi