Differenze tra le versioni di "Sera"

458 byte rimossi ,  8 anni fa
Annullata la modifica 516732 di Donato Montesano (discussione) non sulla sera, ma in parte sulla luna
(Annullata la modifica 516732 di Donato Montesano (discussione) non sulla sera, ma in parte sulla luna)
*''Due volte s'incontran, le bianche e le nere, | sul ponte, sul ponte che unisce i conventi, | li unisce da tanto per vecchia amicizia, |le piccole torri si guardan ridenti | una bianca una nera, | le suore s'incontran la sera | la sera al crepuscolo''. ([[Aldo Palazzeschi]])
*''Forse perché della [[morte|fatal quïete]] | tu sei l'immago a me sì cara vieni | o Sera!'' ([[Ugo Foscolo]])
*È sera con la luna. Ti stanchi a passeggiare. Staresti tutta la notte fuori, così, a bearti delle cose sotto la luna che t'appaiono eterne: così le porte chiuse, i camini, i muri dei giardini. Con tutte le cose vorresti stare un po' assieme e vedere come la luna tramonta, ascoltando i gemiti di questi uccellacci notturni. Questi gemiti richiamano i morti e tu ti prepareresti a vederli passeggiare, i morti in vestaglie bianche. ([[Rocco Scotellaro]])
*La [[vita]] il [[fine (termine)|fin]], il [[giorno|dì]] loda la sera. ([[Francesco Petrarca]])
*Nella sera sarai esaminato sull'amore. ([[Giovanni della Croce]])
19 767

contributi