Differenze tra le versioni di "Infanzia"

144 byte rimossi ,  9 anni fa
William Wordsworth, - inglese
m (Bot: Aggiungo eo:Infaneco)
(William Wordsworth, - inglese)
*L'infanzia è una stagione fatata. La sola di tutta una vita che non finisce mai e t'accompagna sino all'ultimo respiro. ([[Eugenio Scalfari]])
*Nell'infanzia di tutti i popoli, come in quella dei singoli individui, il sentimento ha sempre preceduto la riflessione ed è stato il suo primo maestro. ([[Luc de Clapiers de Vauvenargues]])
*Nell'infanzia, il paradiso è in noi. ([[William Wordsworth]])
*Nessuna infanzia è priva di terrori. ([[Philip Roth]])
*Non è mai troppo tardi per farsi un'infanzia felice. ([[Tom Robbins]])
*Penso che tutti ci ricordiamo la nostra infanzia, è solo che talvolta non troviamo il giusto modo per accedere alla memoria che ad essa ci conduce. ([[Diana Abu-Jaber]])
*Poi, da un giorno all'altro ti ritrovi a cinquant'anni, e l'infanzia o quel che ne resta è in una piccola scatola, che è pure arrugginita. (''[[Il favoloso mondo di Amélie]]'')
*Quando l'infanzia muore, i suoi cadaveri vengono chiamati adulti ed entrano nella società, uno dei nomi più garbati dell'[[inferno]]. Per questo abbiamo paura dei bambini, anche se li amiamo: sono il metro del nostro sfacelo. ([[Brian Aldiss]])
:''When childhood dies, its corpses are called adults and they enter society, one of the politer names of hell. That is why we dread children, even if we love them. They show us the state of our decay.''
*Ripensando alla mia infanzia, mi chiedo come sono riuscito a sopravvivere. Naturalmente è stata un'infanzia infelice, sennò non ci sarebbe gusto. ([[Frank McCourt]])
*Un guscio di indifferenza talvolta circonda l'infanzia e la difende dalle provocazioni degli adulti. ([[Marguerite Yourcenar]])