Differenze tra le versioni di "Nāgārjuna"

291 byte aggiunti ,  14 anni fa
(+ 2 cit.)
*Se del dolore in se stesso non si è avuta già perfetta conoscenza in principio, come si potrà essa avere successivamente ?
*Se il mondo fosse non vuoto, non si potrebbe né ottenere ciò che non si possiede già, né mettere fine al dolore, né eliminare tutte le passioni.
*Se gli illuminati non appariscono e se gli uditori sono spariti, un sapere spontaneo si pro­duce allora isolatamente negli Svegliati solitari.
*Senza unità, senza diversità, senza annien­tamento, senza eternità : tale l'ambrosia della dot­trina degli Svegliati, protettori del mondo.
 
=== Laude dell'Inconcepibile ===
76

contributi