Scarpa: differenze tra le versioni

364 byte rimossi ,  9 anni fa
m
(→‎Toscani: +2, sistemo)
 
== Proverbi ==
 
=== [[Proverbi abruzzesi|Abruzzesi]] ===
 
*''Li scarpe jè com li parind: cchiù è stritt, cchiù fa dol.''
:Le scarpe sono come i parenti, più strette sono, più fanno male.
 
*''Lu fijj d' lu scarpar' va ng' li scarp' rott.'''
:Il figlio del ciabattino va in giro con le scarpe rotte.
 
=== [[Proverbi ebraici|Ebraici]] ===
 
*Ero scontento di non avere scarpe finché ho visto uno senza piedi.
 
=== [[Proverbi islandesi|Islandesi]] ===
 
*''Það er skammgóður vermir að pissa í skóna sína''.
:Pisciare nelle proprie scarpe è idiota.
 
=== [[Proverbi italiani|Italiani]] ===
 
*A [[marzo]] chi non ha scarpe va scalzo, d'[[aprile]] chi ne ha sta bene.
*A marzo chi non ha scarpe, semini scalzo.
*Piedi piccoli in grandi scarpe non fanno lungo [[viaggio]].
 
==== [[Proverbi napoletaniabruzzesi|NapoletaniAbruzzesi]] ====
*''Li scarpe jè com li parind: cchiù è stritt, cchiù fa dol.''
*''Lu fijj d' lu scarpar' va ng' li scarp' rott.'''
 
==== [[Proverbi abruzzesinapoletani|AbruzzesiNapoletani]] ====
*''Ogne scarpa addeventa scarpone.''
:Ogni*Ogne scarpa diventaaddeventa scarpone.
::Tutto invecchia.
 
==== [[Proverbi piemontesi|Piemontesi]] ====
*''A l'è mej frustè dë scarpe che 'd linseuj''.
 
*''Quand le scarpe dël pare a-j van bib al fieul, a comanda chi a veul''.
*''A l'è mej frustè dë scarpe che 'd linseuj''.
:Meglio consumare scarpe che lenzuola.
 
*''Quand le scarpe dël pare a-j van bib al fieul, a comanda chi a veul''.
:Quando le scarpe del [[padre]] van bene al [[figlio]], comanda chi vuole.
 
=== [[Proverbi toscani|Toscani]] ===
 
*Contadini e montanini, scarpe grosse e cervelli fini.
*Di marzo, chi non ha scarpe, vada scalzo.
 
=== [[Proverbi veneti|Veneti]] ===
*''Scarpe e capelo, neanca de to fradelo.''
 
*''Scarpe e capelo, neanca de to fradelo.''
:Scarpe e cappello, nemmeno di tuo fratello.
 
==Note==