Differenze tra le versioni di "Critica"

6 byte rimossi ,  8 anni fa
m
Marinetti: come in Voce
(Marx+1)
m (Marinetti: come in Voce)
*È facile criticare giustamente; è difficile eseguire anche mediocremente. ([[Denis Diderot]])
*Gli insetti pungono non per cattiveria ma perché vogliono vivere anche loro; lo stesso è dei critici: vogliono il nostro sangue, non il nostro dolore. ([[Friedrich Nietzsche]])
*{{NDR|i[I critici}}] Sonosono un utile termometro anale. ([[Filippo Tommaso Marinetti]])
*Il critico deve scrivere, non prescrivere. ([[Eugène Ionesco]])
*Il critico dovrebbe, per poter dare un giudizio definitivo, rifare il corso del mondo sino all'opera d'arte da giudicare, in due parole, essere uguale a [[Dio]]. ([[Adriano Tilgher]])
*{{NDR|Il critico è}} la cavia dell'arte, il banco di prova di quell'influenza che l'arte dovrà poi, a largo raggio, esercitare sulla società. ([[Maurizio Calvesi]])
*La critica della religione è il fondamento di ogni critica. ([[Karl Marx]])
*{{NDR|i critici}} Sono un utile termometro anale. ([[Filippo Tommaso Marinetti]])
*La critica è indulgente coi corvi e si accanisce con le colombe. ([[Giovenale]])
*La critica è una spazzola che non si può usare sulle stoffe leggere, dove porterebbe via tutto. ([[Honoré de Balzac]])
27 391

contributi