Avarizia: differenze tra le versioni

240 byte aggiunti ,  9 anni fa
(Honoré de Balzac)
*Chi ama i soldi vende la sua anima.
*Crepi l'avarizia e schiatti la [[lussuria]].
*Dio ha dato per penitenza all'avaro che né del poco, né dell'assai si contenti.
*Dove c'è avarizia, c'è mestizia.
*Gli avari ed i falliti facilmente stanno uniti.
*L'avarizia è il secondo peccato capitale.
*L'avarizia è la regina dei vizi.
*L'avarizia è la scuola d'ogni vizio.
*L'avarizia fa stentare gli altri vizi.
*L'avarizia tesoreggiando impoverisce.
*L'avaro è come il [[maiale|porco]]: serve dopo morto.
*L'avaro è come l'[[asino]], che porta il [[vino]] e beve l'[[acqua]].
*L'avaro è come l'idropico: quanto più beve più ha sete.
*L'avaro è come l'ubriacone: più beve e più ha sete.
*L'avaro è il drago che custodisce i tesori per gli altri.
*L'avaro è insaziabile.
*L'avaro è procuratore dei suoi beni, e non signore.
*L'avaro è sempre povero.
*L'avaro fa ridere quando muore.
*Trovare avaro ladro è caso raro, non è così trovar ladro un avaro.
*Vorrebbe l'avaro dal donar alieno, che di prodighi fosse il mondo pieno.
 
===[[Proverbi toscani|Toscani]]===
*A padre avaro figlioul prodigo.
*All'avaro accade come allo smeriglio.
*Avaro agricoltor non fu mai ricco.
*Dio ha dato per penitenza all'avaro che né del poco, né dell'assai si contenti.
*L'avarizia è la scuola d'di ogni vizio.
*L'avaro è come l'idropico:; quanto più beve, più ha sete.
*L'avaro è procuratore deide' suoi beni, e non signore.
*L'avaro non fa mai bene se non quando tira le calze.
*L'ultimo vestito ce lo fanno senza tasche.
 
==Note==