Differenze tra le versioni di "Aleksandr Isaevič Solženicyn"

m
→‎Senza fonte: tolto doppione
m (+link)
m (→‎Senza fonte: tolto doppione)
===Senza fonte===
{{senza fonte}}
*Gli unici sostituti di una esperienza che non abbiamo mai vissuto in prima persona sono l'arte e la letteratura. <!-- doppioni? -->
*Per noi in Russia, il comunismo è un cane morto, mentre per molte persone in occidente è ancora un leone vivente.
*Gli unici sostituti di una esperienza che non abbiamo mai vissuto in prima persona sono l'arte e la letteratura. <!-- doppioni? -->
*L'unico modo per fare esperienza che non è possibile fare concretamente è attraverso l'arte e la letteratura.
*La fretta e la superficialità sono le malattie psichiche del ventesimo secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa.
*La [[letteratura]] trasmette esperienze pregnanti... da generazione a generazione. In questo modo la letteratura diventa memoria vivente di una nazione intera.
*La [[violenza]] non può esistere per se stessa; è invariabilmente intrecciata con la menzogna.
*Per noi in [[Russia]], il [[comunismo]] è un cane morto, mentre, per molte persone in occidente è ancora un leone vivente.
*Per un paese, avere grandi scrittori è come avere un altro governo. Questo è il motivo per il quale nessun governo ha mai amato i grandi scrittori, ma solo quelli minori.
*Si può avere potere sulle persone finché non gli si porta via qualcosa. Ma quando si è rubato tutto ad uomo, questi non sarà più soggetto ad alcun potere: sarà libero di nuovo.
17

contributi