Giorgio Caproni: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
m (Automa assistito: correzione semiautomatica di alcuni errori comuni.)
mNessun oggetto della modifica
 
*''Ah mia [[famiglia]], mia famiglia dispersa [...] | ah mia casata | infranta — mia lacerata tenda volata via | col suo fuoco e il suo dio.'' (da ''Il muro della terra'', in ''Tutte le poesie'', Garzanti, Milano 2002)
 
*''Cosa volete ch'io chieda. | Lasciatemi nel mio buio. Solo questo. | Ch'io veda.'' (da ''Istanza al medesimo'', in ''Il muro della terra'', Garzanti)
 
*''Tonica, terza, quinta, | settima diminuita. | Resta dunque irrisolto | l'accordo della mia vita?'' (da ''Cadenza'', 1972)
 
*''Un semplice dato: | Dio non s'è nascosto. | Dio si è suicidato.'' (da ''Deus absconditus'', in ''Il muro della terra'', Garzanti)
 
*Mi hai scritto una lettera tragica, che mi fa paura (). Che posso dirti? Sono vecchio anch'io, ho anch'io tanti malanni addosso e intorno (): sei stato grande nel dolore, nella gioia, nella vita. Sempre. E ora vuoi "buttarti giù dalla finestra"? Son pensieri degni di Carlo Betocchi, questi? Anch'io sono vecchio, ti ripeto. Anch'io mi trovo sull'orlo. (da una lettera a [[Carlo Betocchi]]; citato in ''Corriere della sera'', 1 aprile 2008)
 
28 514

contributi