Differenze tra le versioni di "Cesare Cremonini"

m
nessun oggetto della modifica
(+1)
m
*''Ma in fondo io sto bene qua | tra le mie facce e la mia falsità, | ma in fondo io sto bene qua | trovando in quel che sono | un po' di libertà.'' (da ''Il pagliaccio'', n.° 6)
*''Sono il pagliaccio e tu il bambino | farò pagare caro ad ogni uomo il suo sorriso.'' (da ''Il pagliaccio'', n.° 6)
*''Puoi chiamarti dottore, puoi chiamarti scienziato, | puoi chiamarti ufficiale, puoi chiamarti soldato, | puoi persino morire: | comunque l'[[amore]] è là dove sei pronto a soffrire, | lasciando ogni cosa al suo posto e partire.'' (da ''Figlio di un re'', n.° 9)
*''Tutti guardan la [[televisione]] | e aspettano di piangere per farsi compassione, | ma dentro quella scatola risposte non ce n'è, | solo donne in maschera e buffoni come me.'' (da ''Dev'essere così'', n.° 10)