Spartacus (serie televisiva): differenze tra le versioni

===Episodio 1, ''Il serpente Rosso''===
 
*'''Sura''': il consiglio ha deciso? <br > '''Spartacus''': andiamo in [[guerra]]. <br> '''Sura''': ho chiesto agli [[Dei]] di benedire la tua spada. <br> '''Spartacus''': quando annienteremo i Geti, non avrò più motivo di conservarla <br> '''Sura''': e che cosa farà il mio uomo senza la sua spada? <br> '''Spartacus''': coltiverò la terra, alleverò capre... farò dei figli <br> '''Sura''': non combatterai più? <br> '''Spartacus''': mai più. Resterò sempre al tuo fianco <br> '''Sura''': quando partirete? <br> '''Spartacus''': alle prime luci <br> '''Sura''': allora vieni a letto. Se una notte è quello che mi resta, ne voglio godere ogni minuto... <br>
 
*'''Spartacus''': speravo di svegliarmi accanto alla mia donna. <br> '''Sura''': si è alzata presto per pregare, affinchè il suo sposo resti con lei. <br> '''Spartacus''': credevo fossimo d'accordo. <br> '''Sura''': sì, però... gli Dei mi hanno fatto avere una visione. Mentre dormivo. <br> '''Spartacus''': che cosa hai visto? <br> '''Sura''': il mio uomo in ginocchio, inchinato davanti a un grande serpente rosso, e intanto la vita defluiva dalle sue vene. <br> '''Spartacus''': che significato gli attribuisci? <br> '''Sura''': è un monito. Se tu andrai in guerra, il [[destino]] ha in serbo per te grandi sventure. <br> '''Spartacus''': i Geti venerano il lupo di montagna. Non tengono in nessun conto i serpenti. È soltanto un sogno. <br> '''Sura''': e se non lo fosse? <br> '''Spartacus''': ho dato la mia parola, Sura. Sangue e onore. È importante per un uomo. Ma nessuno mi impedirà di tornare fra le tue braccia, nè i Geti nè i Romani. E neanche gli Dei stessi. <br> '''Sura''': le notti stanno diventando così fredde... come farò a letto senza il tuo calore? <br> '''Spartacus''': alza la veste {{NDR|lei la alza e lui gli lega un lembo di stoffa attorno alla coscia}}. Pensami stretto alle tue cosce, il ricordo ci scalderà entrambi. <br> '''Sura''': uccidili tutti. <br> '''Spartacus''': lo farò per te. <br>
 
*'''Glabro''': vi chiediamo di allearvi con [[Roma]], di impegnarvi come forze ausiliarie e di unirvi alla nostra campagna! <br> '''Spartacus''': fino a quando...? Ho chiesto fino a quando! <br> '''Glabro''': fino alla vittoria. <br> '''Spartacus''': e come sarà commisurata? Hanno già fatto sanguinose incursioni in passato, stuprando le nostre donne, uccidendo i nostri figli, ogni volta li abbiamo ricacciati indietro, e sono sempre tornati. <br> '''Membro del consiglio''': quest'uomo interviene a sproposito, ma non ha detto una parola che non sia vera. <br> '''Spartacus''': se decidiamo di unirci ai Romani, l'obiettivo deve essere chiaro: distruggere i Geti. Sterminarli. <br> '''Glabro''': d'accordo. Li stermineremo. <br>
 
*'''Albinio''': dimmi come si chiama quest'uomo. <br> '''Glabro''': non mi sono mai curato di chiederglielo. <br> '''Batiato''': da come combatte, mi ricorda il leggendario Re della Tracia. Spartacus, era il suo nome. <br>
Utente anonimo