Differenze tra le versioni di "Pene"

181 byte aggiunti ,  8 anni fa
Verlaine+1
m (Annullata la modifica 480491 di DonatoD (discussione))
(Verlaine+1)
Citazioni sul '''pene'''.
 
*''Anche quando non si drizza più, | Il tuo batacchio è ancor la mia delizia | Quando pende, bianco d'oro tra le cosce, | Sui tuoi coglioni, scure primizie.'' ([[Paul Verlaine]])
*''Appoggio il mio cazzo contro la tua guancia | la punta sfiora il tuo orecchio | lecca le mie borse lentamente | la tua lingua è dolce come lacqua || La tua lingua è cruda come una macellaia | è rossa come una coscia | la sua punta è un cucù che sbuca | il mio cazzo singhiozza di saliva.'' ([[Georges Bataille]])
*Aveva un cazzo capriccioso. Di fronte a una vagina che era come una casella postale, si ribellava. Di fronte a un tubo astringente, si ritraeva. Era un intenditore, un gourmet del piccolo forziere delle donne. ([[Anaïs Nin]])
27 841

contributi