Differenze tra le versioni di "Disturbed"

m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
=== Dan Donegan ===
*{{NDR|In un'intervista pubblicata su ''MK Magazine'', Donegan spiegò il significato del simbolo dell'album ''Believe''}} Non siamo una band religiosa. È più che tutto un simbolo spirituale. Volevamo prendere i quattro simboli religiosi e intrecciarli insieme per simboleggiare unità.
:''We’reWe're not a religious band. It is more of a spiritual symbol. We wanted to take the four religious symbols and intertwine them and mesh them together to symbolize unity.'' (citato in ''[http://www.mk-magazine.com/interviews/archives/000133.php MK Magazine Interviews: Disturbed]'', ''MK Magazine'', 1 novembre 2003)
 
*{{NDR|Sulla ''message board'' del sito della band, cercò di chiarire quanto successo alla rissa con i Finch al Rolling Rock Town Fair}} [...] Chiarirò alcune cose. Prima di tutto, tutto questo è partito da alcuni minacce di morte da parte di Randy [Strohmeyer] e della sua band rivolte ai Disturbed e David [Draiman] che sono state prese molto seriamente. Non c'è stato alcun intento da parte dei Finch di scusarsi o chiarire. Non li avevamo mai incontrati o fatto show con loro prima, quindi non capivamo quale fosse il problema. [...] Randy non mi ha chiesto scusa o teso la sua mano per far pace. Si sono sbellicati dalle risate, pensando che fosse divertente che anche noi eravamo lì. Mi sono confrontato con Randy e gli ho chiesto riguardo ai suoi commenti [...] e quando si è scatenato quell'inferno eravamo io, David e il nostro manager contro i Finch e la loro crew. [...] Non è stata una cosa premeditata ovviamente, perché David stava facendo passeggiare il suo cane quando si trovò lì e John e Mike non erano nei paraggi. La mia fidanzata stava tenendo mia figlia di otto mesi quando il padre di uno dei membri dei Finch la spinse via, così poté partecipare alla rissa. [...]
69 545

contributi