Differenze tra le versioni di "Scioglilingua italiani"

m
Ordine alfabetico, wlink
m (fix)
m (Ordine alfabetico, wlink)
*A portapalazzo c'è un [[cane]] pazzo. Tò, pazzo cane, sto pezzo di [[pane]].
*Al pozzo dei pazzi una pazza lavava le pezze. Andò un pazzo e buttò la pazza con tutte le pezze nel pozzo dei pazzi.
*Al pozzo di S.Pazzia, c'è un pazzo che mangia una [[pizza]], una pazza che lava una pezza. Il Pazzo invita la pazza a mangiare la pizza; la pazza rifiuta, il pazzo s'infuria: piglia la pazza, la pezza e la pizza e butta nel pozzo.
*Andavo a Lione cogliendo cotone, tornavo correndo cotone cogliendo.
*Andavo a Rapallo cogliendo cristallo, tornavo ridendo cristallo cogliendo.
*Chi troppo in alto sal cade sovente precipitevolissimevolmente.
*Date il pane al cane pazzo, date al pazzo cane il pane.
*In una conca nuotano a rilento tre trote, cinque triglie e tinche cento.
*In un palazzo ci sta un cane pazzo, tiè pazzo cane sto pezzo di pane.
*In un piatto poco cupo poco pepe cape.
*In una conca nuotano a rilento tre trote, cinque triglie e tinche cento.
*Ipoteco un eco e compro un tricheco.
*Ipoteco un polmone per comprar un melone.
*Ti che te taca tac, tàcheme i tac! Tàchete ti i to tac, che te taca tac anca ti! (dialetto Bellunese, trad.: Tu che attacchi tacchi, attaccami i tacchi! Attaccati tu i tuoi tacchi, che attacchi tacchi anche tu!)
*Ti che te tachi i tachi, tàcame i tachi. Mi no che no te taco i tachi, tàchete ti i to tachi! (dialetto Trevigiano, trad.: Tu che attacchi i tacchi, attacca i miei tacchi. Io no che non ti attacco i tacchi, attaccati i tuoi tacchi!)
*Trentatré trentini entrarono a Trento tutti e trentatré trotterellando.
*Tre tigri contro tre tigri.
*Tre tozzi di pan secco in tre strette tasche stanno.
*Trentatré trentini entrarono a [[Trento]] tutti e trentatré trotterellando.
*Una rana rara e nera sulla rena errò una sera.
*Un piatto di foglioni cotti, un piatto di cotti foglioni.
*Una rana rara e nera sulla rena errò una sera.
 
 
{{wikipedia}}
91 691

contributi